Comunicati Stampa CRONACA

RUBATO (E RITROVATO DAI CARABINIERI) IL BAMBINELLO DI SANT’ANTONIO

Nella mattinata odierna, in Cervaro, Don Swamy Polishetty Bala, vice parroco della chiesa di Santa Maria Maggiore di Cervaro, denunciava presso il locale Comando Stazione Carabinieri un furto avvenuto all’interno della citata chiesa, di un bambinello posto sull’avambraccio della statua di Sant’Antonio da Padova, risalente ai primi anni del secolo scorso. I  militari operanti, a conclusione di una precisa e tempestiva attività di indagine, eseguivano una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 57enne di San Vittore del Lazio, già noto per analoghi reati, ove rinvenivano l’oggetto sacro asportato nella decorsa notte, il quale, previo riconoscimento, è stato riconsegnato al suindicato parroco.

Stante la trascorsa flagranza, il 57enne, veniva deferito in stato di libertà oltre che per il furto, anche per il reato di danneggiamento della predetta statua.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso