Comunicati Stampa CRONACA Notizie

RAPINO’ AD UN BAMBINO TELEFONO E SOLDI, ARRESTATO

Nella mattinata di oggi gli operatori del Commissariato di P.S. di Avezzano hanno arrestato N.M., italiano di anni 19, pregiudicato.

Lo stesso, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica del Tribunale per i Minorenni  di L’Aquila,  è stato accompagnato presso l’Istituto Penale Minorile “Casal del Marmo” di Roma  per scontare una pena residua di 1 anno e 3 mesi di reclusione.

Il giovane, minorenne all’epoca del fatto criminoso per cui è stato condannato, nel febbraio 2014, in concorso con altre due persone, una maggiorenne e l’altra a sua volta minorenne, si rese responsabile di una rapina ai danni di un bambino, al tempo dodicenne.

Il malcapitato, a cui furono sottratti il telefono cellulare ed una piccola somma denaro, nell’occasione fu anche picchiato dai 3 aggressori.

La Squadra Anticrimine del Commissariato lo ha dunque rintracciato in Avezzano ed associato presso il citato Istituto minorile.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso