CRONACA

SAN DONATO – SFONDATA L’AUTO AD UN GIOVANE DEL PAESE

Sfondano il finestrino di un’auto parcheggiata alla stazione di Ferentino per rubare occhiali da sole firmati Ray Ban e lasciano panettone e spumante.

L’episodio è avvenuto tra la notte di ieri, martedì 19 gennaio e la mattina di oggi, mercoledì 20. A farne i conti è stato un giovane di San Donato Valcomino, operaio specializzato nella manutenzione dell’infrastruttura ferroviaria in Rfi che aveva lasciato la propria auto nel parcheggio per svolgere il turno di notte.

‘Alle 6:40, dopo il solito turno di lavoro notturno – racconta il malcapitato Simone Greco – mi sono recato verso la mia macchina parcheggiata dalla sera prima al piazzale della stazione di Ferentino e mi sono ritrovato di fronte una scena che mai avrei voluto vedere. Dopo una notte di lavoro si vuole tornare a casa. Invece ho trovato questa brutta sorpresa. Più che ladri, li chiamerei vandali ai tempi del Covid! Fatto sta che hanno distrutto un finestrino, hanno messo a soqquadro l’abitacolo della mia 500 x, rovistando per non trovare nulla. Mi sono sentito davvero violato e chiedo alle Forze dell’Ordine rafforzare i controlli sulle stazioni. Nella Stazione di Ferentino, ad esempio, manca il sistema di sorveglianza e quanti, come me, svolgono il lavoro notturno, rischiano quotidianamente. Ci sono vandali in azione che sfruttano questa possibilità per compiere atti di vandalismo e piccoli furti”.

Cap

Related posts

LA REGIONE PUBBLICA BANDO PER IMPRENDITORIA FEMMINILE: ECCO LE SCADENZE

SORA – “CHIUSO PER TROPPA FELICITA'”

CONTROLLI NELLE STRADE – 400 PERSONE IDENTIFICATE, ELEVATE 32 MULTE

Soraweb Redazione