CRONACA Notizie

SANITÀ: INVESTIMENTI PER OSPEDALI. E A SORA?

Fa un certo effetto sapere che la Regione Lazio metterà a disposizione di ogni Azienda Sanitaria Locale la somma di 1 milione e 675 mila euro per la manutenzione straordinaria nei reparti e soprattutto nei pronto soccorso.

Il pensiero, ovviamente, corre all’ospedale di Sora e, nello specifico, alle condizioni riferite proprio all’area del Pronto Soccorso, spesso rivelatasi inadeguata alle reali necessità operative.

Periodicamente, purtroppo, spirano minacciosi venti di ridimensionamento, in riferimento alla dotazione di personale e di assegnazione di specialità mediche e, di volta in volta, si corre il rischio di non riuscire a ‘mantenere’ in riva al Liri nemmeno quel poco che c’è in fatto di sanità.

Ora, dalla Regione, arriva questa notizia riferita a fondi che potranno essere investiti nelle strutture e sarà interessante vedere come, per quanto riguarda la provincia di Frosinone, questi soldi saranno ripartiti, perché, magari, saranno anche un modo per interpretare i destini che riguardano il “SS.Trinità”.

In totale, la Regione investirà 35 milioni di euro per finanziare interventi di manutenzione straordinaria di ambulatori, reparti, uffici e aree di accesso, ma soprattutto, come detto, i pronto soccorso e l’area dell’emergenza.

Il fondo è stato ripartito in modo uguale tra le 21 aziende operative del sistema regionale. Ogni azienda riceverà la stessa cifra, pari ad un milione e 675 mila euro.

Le opere, visto il breve tempo stabilito per concluderle, saranno affidate anche con la modalità della somma urgenza.

Saranno i nuovi direttori generali definire un piano di utilizzo di queste risorse. Ogni Asl, ospedale o istituti di ricovero deve concludere i cantieri, compreso il collaudo, entro e non oltre il 31 ottobre di quest’anno. Se i finanziamenti non saranno utilizzati entro la data prevista, le somme residue torneranno alla Regione.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso