Articoli Comunicati Stampa Notizie

Santa Rosa Viterbo interrompe la corsa de LA-Z N.B. SORA 2000

CAMPIONATO REGIONALE SERIE  D – GIRONE A – 6.a GIORNATA di ANDATA 

SANTA  ROSA VITERBO – LA-Z N.B. SORA 2000    70 – 68

Vince il Viterbo, quindi, che conduce la gara dall’inizio alla fine, quando fa venire un brivido ai suoi tifosi nel minuto di gioco finale, allorchè, con il punteggio in bilico (59-59 siglato da Clock) la vittoria è maturata per la precisione ai tiri liberi conseguenti al raggiungimento del bonus da parte dei due quintetti. Da parte dei padroni di casa Gasbarri (8 su 8) è preciso dalla lunetta, altrettanto è per i sorani, mentre Manco non riesce a capitalizzare l’ultimo possesso per i suoi. Finisce nell’entusiasmo generale con i biancorossi di casa vittoriosi 70-68 che vanno a prendersi il meritato applauso dei propri tifosi. Il finale concitato nasce da un primo tempo in cui Viterbo è incisivo ma anche solido, perché accanto al suo uomo migliore Marano (autore di 13 punti) può contare su una difesa efficace. La lotta sotto canestro è feroce, ma il Viterbo mostra più energia: non a caso il massimo vantaggio (27-20) è siglato da Cardoni. Da quel momento inizia un’altra partita. Arriva l’impatto nella gara di Liguori (20 punti e tante palle giocate, davvero un lusso per la categoria) che riporta i suoi in linea di galleggiamento. Si va al riposo lungo sul 29-24. Il rientro dagli spogliatoi consegna una gara all’insegna dell’equilibrio, ma per i padroni di casa la ricerca del canestro si fa sempre più affannosa, quasi una scalata in salita. Nell’ultimo, emozionante periodo, Viterbo paga ancora il ritmo frenetico imposto per tutta la gara, ma riesce a respingere la rimonta de LA-Z NB Sora con un colpo di coda orgoglioso. Un risultato differente sarebbe stato se  avessimo avuto qualche  altro secondo da  giocare. Santa Rosa è stata più squadra cogliendo l’attimo fuggente al cospetto dei giocatori ospiti.

 

Match

Alle ore 19.30 inizia la gara fra le due contendenti, Si parte con i padroni di casa che si schierano con Gasbarri, Graziotti, Marano, Sesini e Cannone, mentre   LA-Z NB Sora risponde con Liguori, Manco, Vrenozi, Clock e Sebastiani F.. Subito palla conquistata dai sorani che cercano il primo canestro della serata ma senza successo, risponde subito Viterbo che va a realizzare i primi punti della gara con il play Marano; subito un break  di  3 – 0 per i padroni di casa con il Sora che non riesce a concretizzare a canestro. Manco si grava subito di due falli e la notizia non è delle migliori per coach Bifera che è costretto a richiamarlo in panca, mentre  Liguori piazza  una  tripla sbloccando una situazione incresciosa degli errori in fase offensiva da parte dei ragazzi di Bifera; trascorrono i minuti di questo inizio di gara del primo periodo con Sorai che  va in affanno in fase offensiva non riuscendo a concretizzare a canestro mentre i padroni di casa stanno cercando di tenere la gara nelle proprie mani approfittando di questo handicap degli ospiti. Il primo mini periodo va a concludersi con Santa Rosa che conduce la gara con un vantaggio di due lunghezze e con un Sora che ha incontrato grosse difficoltà in fase offensiva. Il secondo mini tempo riprende con un canestro di Manco che riavvicina Sora ai padroni di casa; il Viterbo cerca di tamponare la situazione gestendo il vantaggio dei tre  punti ancora a sua disposizione approfittando degli errori che gli ospiti commettono in fase d’attacco. LA-Z NB Sora comunque si riporta nuovamente a canestro riducendo a soli due punti il ritardo dal S. Rosa  6’38”  dall’intervallo lungo con coach Bifera costretto a fermare il gioco chiamando time out. Il secondo mini tempo trascorre  con le due squadre che cercano soluzioni ideali per portare la gara sui giusti binari. chiama time out costretto dall’andamento incerto dei suoi ragazzi che hanno una media punti molto bassa.  Si riprende a giocare ma gli errori dei sorani in fase offensiva continuano permettendo ai padroni di casa di andare al riposo con un vantaggio di cinque lunghezze. Una brutta serata purtroppo per le bocche di fuoco de LA-Z NB Sora2000  che sembra avere abbastanza le polveri bagnate,  non riuscendo a concretizzare a canestro i tanti contropiedi che stanno effettuando  permettendo ai ragazzi di Tedeschi di gestire una gara  senza grandi difficoltà. Dopo l’intervallo lungo, il terzo mini periodo riprende con il primo possesso dei padroni di casa che vanno comunque a sbagliare il primo tiro a canestro, diversa  la  situazione   per  gli ospiti volsci che con  due  bombe  di  Clock e  le penetrazioni  di Liguori  raggiungono, al  5’del periodo, la parità (40-40), dopo un lungo inseguimento. Ma  alla fine  del  periodo Mosiello subisce  fallo  e   si porta   in lunetta  realizzando i  due  tiri liberi e  chiudendo il terzo quarto in vantaggio di tre punti 46-43. Un terzo periodo che ha visto i padroni di casa realizzare diciassette  punti e Sora diciannove punti. L’ultimo mini tempo  si riapre con un canestro di Vrenozi (21) che  porta  i  sorani  in  vantaggio. Si lotta su ogni palla con la determinazione di portare a casa due importanti punti per la classifica ma,  i padroni  di casa non mollano e  con  una  tripla  di Gasbarri   scavalcano  i volsci e  portandosi a + 2. Si continua a lottare su ogni palla mentre la gara si avvia verso un finale abbastanza avvincente con i biancocelesti costretti nuovamente ad inseguire Cardoni e compagni.  A  40” dal termine i padroni di casa hanno un vantaggio di due lunghezze e il coach viterbese chiama il time out per cercare di mantenere alta  la  concentrazione  dei  suoi  ragazzi. Termina la gara con la vittoria della Santa  Rosa Viterbo che archivia un’importante vittoria bloccando la corazzata Sora che incappa nella prima sconfitta della stagione. Una sconfitta che ricorda vecchie gare del passato dove i biancocelesti hanno sempre incontrato difficoltà ad’affrontare la squadra fanalino  di coda. Da  oggi  si ritorna  in palestra ad preparare  l’ennesima trasferta  di Venerdì sera ad Anzio contro il Basket Club.

Parziali: 15- 13 / 14-11 /17-19 /24-25

Arbitri: 1º Arbitro: CICERONI M. (RM)  2º Arbitro: BONIFACIO L. (RM)

LA-Z N.B.SORA 2000: Liguori L. 20, Manco A. 5, Vrenozi 14, Rea R. 2, Panunzi A., Sebastiani A. 1, Rizzi D.2, Clock C. 22, Sebastiani F., Tomaselli M. 3,   All. Bifera S.   1° Assistente All. Piellucci L. Add. alle statistiche – Secondo assistente Spaziani.

SANTA ROSA BASKET: Marano 13, Gasbarri 11, Milani 10, Cannone 3, Graziotti 2, Troili 3, Labate 1, Sensini 9, Mosiello 6, Cardoni 12. All. Tedeschi 

Uff. Stampa LA-Z  N.B. Sora 2000

Foto di Enrico Mancini

[nggallery id=102]

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento