Comunicati Stampa CRONACA Notizie

SBLOCCATI 700MILA EURO IN FAVORE DELL’AIPES. A DICEMBRE IL PIANO DI RIENTRO.

Riceviamo e pubblichiamo:

Si tratta di un importante risultato raggiunto grazie all’impegno dell’on. Mauro Buschini e del presidente dell’assemblea dei sindaci Sergio Cippitelli. Infatti a  seguito del recente incontro con il presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio, Mauro Buschini, sono stati sbloccati 700mila euro di mandati che permetteranno all’importante Consorzio di continuare a lavorare garantendo tutti i servizi di assistenza alle fasce deboli della popolazione. Come sottolineato nell’incontro che si è svolto alla Pisana, si tratta di un importante passo avanti per la stabilità dell’Ente che, non è un mistero, da tempo presenta una situazione economica di grave deficit. L’impegno assunto in Regione oltre alla liquidità immediata di cui diamo notizia è stato quello di stipulare entro la fine di quest’anno, un piano di rientro di concerto con l’Assessorato al Bilancio.

La mancanza di un continuo flusso economico da parte della Regione è un problema annoso e di difficile risoluzione. L’essenzialità dei servizi di assistenza alle persone deboli, che da 10 anni vengono garantiti dall’Aipes, impone il massimo impegno da parte delle Istituzioni. Un minimo passo falso ricadrebbe soprattutto sugli utenti con conseguenze gravi. Lo sanno bene gli operatori che, nonostante le difficoltà, continuano a garantire assistenza. Le aziende cooperative che operano attraverso il Consorzio vantano importanti crediti verso Aipes e Regione Lazio e lo sblocco di alcuni mandati è una boccata di ossigeno, è un passo avanti verso la stabilità, ma non risolve completamente la situazione. Per questo diventa fondamentale programmare subito un piano di rientro. L’impegno è quello di rivedersi tra qualche giorno, a dicembre, con l’assessore al bilancio, la dottoressa Alessandra Sartore ed il presidente della Commissione Bilancio Buschini.

Sara nostra cura dare ulteriori rassicurazione agli utenti ed al personale impegnato nell’assistenza.

COS’E’ E COSA FA L’AIPES:

L’A.I.P.E.S. Associazione Intercomunale per Esercizio Sociale – Consorzio per i Servizi alla Persona. Il Consorzio AIPES è l’Ente Capofila dei 27 Comuni del Distretto FR/C e si è costituito per la gestione in forma associata dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari nell’ambito territoriale dello stesso distretto. Il sistema degli interventi e delle prestazioni predisposto dall’AIPES è il risultato di un’accurata conoscenza del territorio e del contesto sociale di riferimento. L’Ente opera con personale qualificato composta da psicologi; sociologi; pedagogisti; assistenti sociali. Organicamente  operano secondo specifici piani di intervento e attraverso sistemi di lettura dei bisogni del territorio ed attivazione delle risorse; progettualità e programmazione degli interventi; verifica dell’impatto sociale delle iniziative realizzate.

Le aree di intervento sono varie: anziani, dipendenze e disagio sociale, disabili, formazione e servizio civile, immigrati, minori e famiglie. L’Aipes per questo gestisce numerose strutture tra le quali: Comunità alloggio anziani di Sora. I Centri diurni di Alvito, Arpino, Monte San Giovanni Campano; Sora. Gestisce Comunità alloggio per disagiati psichici ad Arce e Atina. Le ludoteche di Isola del Liri, Broccostella; Atina, Monte San Giovanni Campano; Arpino; Sora; Campoli Appennino;  Picinisco nonché le Case famiglia per minori di Sora e di Monte San Giovanni Campano oltre al Centro per le famiglie di Arce.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso