Notizie

Sconfitta 6-1 con la Roma, Ciraudo: “Pensiamo all’Olimpus”

Termina con una brutta sconfitta per ilCittà di Sora&Ceprano la seconda giornata della serie A di futsal femminile. Un passivo, quello del 6-1 maturato contro la Virtus Roma, sicuramente fin troppo pesante per una compagine che ha fatto vedere delle ottime cose, specie nel primo tempo, giocato in maniera egregia e terminato con il 2-1 in favore della squadra romana. 

Una Roma più cinica ed esperta ha però dilagato nella ripresa sfruttando al meglio dieci minuti di totale appannamento delle ciociare. Un 6-1 duro da digerire che però non intacca minimamente le ambizioni del team di patron Ciraudo, il quale trova, in una giornata sicuramente storta, anche tanti lati positivi: “Per noi dopo aver giocato la prima di campionato con soli sette effettivi in campo era questo il reale debutto. Così le ragazze hanno un po’ pagato lo scotto. Sicuramente la gara, specie per quanto visto in campo, poteva e doveva andare meglio, ma ormai il match con la Virtus Roma è già storia. Bisogna quindi pensare alla prossima, importantissima gara, contro l’Olimpus. Con il trio spagnolo ormai schierabile ed il definitivo recupero di Vellucci e Capuano, che avranno una settimana di allenamenti nelle gambe dopo alcuni stop forzati degli ultimi tempi, sono sicuro che Domenica disputeremo una grande partita. Questo gruppo mi piace davvero e tutti, dal sottoscritto fino al magazziniere, passando per ogni singola ragazza, stanno facendo un grande lavoro, quindi bisogna solo stare tranquilli, il resto arriverà da se.” Una brutta sconfitta dunque, che però potrebbe servire a dare una scossa rendendo la squadra ancora più solida e motivata, per ripartire con la forza, la grinta e l’umiltà di sempre.

Fonte: Calcio a 5 Live

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso