Articoli Comunicati Stampa Notizie

Serie D: i ragazzi di coach Colucci superano anche Nettuno e volano in classifica.

Grande prova di carattere dei giovani della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che nel quarto turno del girone di andata del Campionato Regionale di Serie D maschile – girone B, si impongono al PalaGlobo “Luca Polsinelli” per 3-1 sulla formazione del 1000 Gomme Nettuno T.V.
I tre punti conquistati permettono ai sorani di salire ulteriormente in classifica a quota 7 punti, con un ruolino di marcia niente male per una delle formazioni più giovani del girone.

In avvio di gara mister Colucci schiera in campo D’Angeli al palleggio opposto a Cestra, D’Ambrosio e Gemmiti al centro, Mauti e Corsetti in banda e Palombi libero. Dall’altra parte della rete i nettunensi rispondono con la diagonale Pizzingrilli G.-Fornara, i centrali Bonfantini e Venturi, gli schiacciatori Foti e Pizzingrilli M. con Cuco a ricopre il doppio ruolo di libero e allenatore.

Nei primi scambi della gara, gli ospiti più attenti in difesa e precisi in attacco, accumulando un discreto vantaggio che aumenta pian piano fino al 10-17 di metà set. I volsci si svegliano improvvisamente e un ace di Mauti fa segnare sul tabellone il 13-17. Il numero 10 sorano, fresco di convocazione in prima squadra, si supera qualche minuto dopo con una pipe spettacolare e da seconda linea realizza il punto del 16-18. Sul 20-22 coach Colucci manda in campo Luca Giannetti che con il suo servizio mette in difficoltà la ricezione avversaria. Questa mossa permette alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora di sfruttare, sempre con Mauti, due contrattacchi consecutivi che valgono il momentaneo 22-22. Il set è appassionante e molto equilibrato, ma alla fine la spuntano gli ospiti che se lo aggiudicano ai vantaggi, 24-26 per il momentaneo 0-1.

Nettamente migliore la partenza dei padroni di casa nel secondo parziale. Corsetti prima trova una diagonale vincente e poi incrementa il distacco con una giocata di giustezza che vale il 9-6. I sorani allungano fino al 12-7 ma la razione veemente dei tirrenici rimette tutto in discussione per il 18-17. Coach Maurizio Colucci ripropone allora Giannetti al servizio e ancora una volta la scelta risulta essere quella giusta e Sora, grazie anche all’ottima intesa di D’Angeli con Mauti, allunga di nuovo fino al 20-17. Il vantaggio rassicura i padroni di casa che gestiscono con la necessaria concentrazione il set, chiudendolo poi su un 25-18 frutto di un ottimo muro di D’Ambrosio e dell’errore in attacco di Ciavari.

1-1 per quanto riguarda il conteggio dei set e ancora di marca sorana l’avvio del terzo game. Cestra è bravo a mettere a terra il pallone del 9-7, ma proprio nel momento migliore dei suoi gli ospiti si riportano sotto punto dopo punto e vanno addirittura in vantaggio 15-16. Un attacco al fulmicotone di Corsetti e tre battute strepitose di D’Ambrosio permettono a Sora di attuare il contro sorpasso del 19-16. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora impone i suoi ritmi e il suo gioco concedendo pochissimo agli avversari come nel caso della free ball che Gemmiti sfrutta ottimamente per il 22-18. Sembra fatta, ma ancora una volta i nettunensi rientrano in partita e, approfittando di qualche errore di troppo dei volsci, pareggiano ancora i conti, 23-23. Ci pensa allora Cestra a chiudere il parziale sfruttando al meglio un pallone al bacio di D’Angeli per il 25-23 che vale il sorpasso Sora in fatto di conteggio set, 2-1.

Partenza sprint dei “Colucci Boys” anche nel quarto game ed è subito 12-7. A metà del set D’Ambrosio dai nove metri regala ai suoi altri due punti preziosi e i ragazzi della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora allungano ulteriormente, 17-10. Una gran difesa di Palombi, in giornata di grazia, permette a D’Angeli di servire un pallone d’oro per Mauti che attacca e mette a terra il 21-17. La palla match porta la firma di Matteo Cestra che con il suo attacco vincente fissa il punteggio del set sul 25-21 e quello del match sul 3-1.

“Sono soddisfatto dell’esito di questa gara e della risposta dei ragazzi sul campo – ha commentato coach Colucci a fine gara – soprattutto dopo l’opaca prestazione della scorsa settimana. I ragazzi stanno lavorando tanto e visti i risultati credo che stiamo percorrendo la strada giusta. Questa vittoria è doppiamente importante perché, oltre ad aver giocato bene è arrivata contro un’ottima squadra come quella nettunese. Il cammino è ancora lungo e disseminato di ostacoli, ma noi cercheremo di superarne il più possibile per raggiungere quanto prima il nostro principale obiettivo, la salvezza”.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – 1000 GOMME NETTUNO T.V. 3-1

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: D’Ambrosio; Corsetti; Cestra; Grossi; Palombi (L); Gemmiti; Mauti; Tkach; D’Angeli; Lucarelli; Cinelli; Giannetti. I All. Colucci M.; II All. Conte O.; Dir. Tiberia A.

1000 GOMME NETTUNO T.V.: Pizzingrilli M.; Ciccarelli; Ciavari; Savio; Venturi; Fornara; Pizzingrilli G.; Foti; Valenza; Bonfantini; Cuco (L). All. Cuco A.

PARZIALI :24-26; 25-18; 25-23; 25-21.

ARBITRO: Annibale Rollo di Latina.

Pierluigi Abaldo

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento