Comunicati Stampa CRONACA

SERVIZIO MENSA – LA POLIZIA DE L’AQUILA CERCA A CHI AFFIDARE L’INCARICO

Questa Amministrazione deve procedere all’affidamento del servizio sostitutivo di mensa obbligatoria di servizio a favore del personale della Polizia di Stato di L’Aquila per il periodo 1° Marzo 2016 –  31 Dicembre 2016.

La distribuzione dei pasti deve avvenire anzitutto in un punto ristoro nei pressi della Questura di L’Aquila, sita in via Strinella n.1. Si chiede, pertanto, alle Ditte di indicare l’ubicazione del punto o dei punti di ristoro, nonché il numero dei posti a sedere distintamente specificati per ciascun punto stesso.

I pasti dovranno essere somministrati durante le fasce orarie 11,30/15,00 per il primo ordinario e 18,00/21,30 per il secondo ordinario tutti i giorni della settimana, domeniche e festivi compresi ed assicurare una disponibilità a garantire la somministrazione dei pasti in orari anticipati o posticipati ulteriormente rispetto alle fasce orarie indicate per esigenze legate ai servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Le eventuali necessità riferite alle esigenze per il personale impiegato per i servizi di ordine e sicurezza pubblica sono quantificabili in media di n. 150 pasti al mese.

Si chiede, inoltre, di precisare la disponibilità a confezionare e consegnare pasti da asporto in appositi contenitori adatti a contenere il pasto completo garantendo il mantenimento della temperatura ottimale.

Si chiede, infine, di comunicare se il punto o i punti di ristoro siano dotati di parcheggio per i mezzi dei reparti di rinforzo che consenta la sorveglianza continua dei mezzi dall’interno dell’esercizio ovvero che sia chiudibile.

Ciascun pasto dovrà presentare le seguenti scelte:

–       Primo piatto caldo: almeno tre scelte di cui uno in bianco;

–       Secondo piatto caldo: almeno due scelte e un piatto freddo;

–       Contorno: di stagione con almeno due scelte;

–       Pane;

–       Frutta di stagione:  due scelte;

–       Acqua minerale ½ litro.

Per quanto attiene le caratteristiche tecniche e merceologiche degli alimenti, grammature degli ingredienti, componenti delle pietanze e limite di contaminazione microbica si rinvia al capitolato, che sarà redatto in conformità a quanto previsto nella circolare del Ministero dell’Interno n. 333-A/9807 – C del 29/05/1989 .

L’importo presunto per il periodo di riferimento ammonta ad € 385.000,00 oltre IVA.

Oggetto della presente procedura è la ricerca di operatori economici espletata ai sensi dell’articolo 27 del D. Lgs. 163/2006 ss.mm.ii. al fine di provvedere all’affidamento del servizio di che trattasi sulla base delle indicazioni operative fornite dalla Amministrazione scrivente.

I soggetti interessati dovranno presentare inderogabilmente entro il 15/1/2015 ore 13,00 al seguente indirizzo PEC: ammincontabile.prefaq@pec.interno.it:

Manifestazione di interesse sottoscritta dal legale rappresentante recante l’indicazione completa dei dati personali e quelli identificativi del soggetto stesso, il relativo indirizzo, fax ed e-mail – pec (posta elettronica certificata) ove si chiede di ricevere la lettera di invito nonché allegare autocertificazione in cui si dichiara:

–       l’inesistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 38 del Codice dei Contratti;

–       l’iscrizione alla Camera di Commercio per attività corrispondenti ai sevizi da rendere in relazione all’oggetto del servizio da affidare.

Il presente avviso ha scopo esclusivamente esplorativo, finalizzato ad una ricerca di operatori economici potenzialmente interessati alla fornitura del servizio richiesto, e non comporta l’instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali nei confronti della Prefettura dell’Aquila, che si riserva la potestà di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, in qualsiasi momento, per ragione di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato con atto motivato, senza che si possa vantare alcuna pretesa, nonché di procedere ad affidare il servizio anche in presenza di una unica manifestazione di interesse valida.

Si fa presente che per qualsiasi esigenza di chiarimenti in ordine al servizio richiesto, potrà essere contattato il seguente numero telefonico 0862/438343 (dott.ssa Franca Santoro) oppure 0862/438335 (dottor Angelo Polito).

Il presente avviso è pubblicato sui seguenti siti istituzionali:

Prefettura L’Aquila

Questura L’Aquila


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso