Comunicati Stampa CRONACA Notizie

SFASCIA LA PORTA DI CASA DELLA MADRE E PICCHIA LEI, IL FRATELLO, I MEDICI E I CARABINIERI

I militari dell’Aliquota Radiomobile coadiuvati dai colleghi della locale Stazione traevano in arresto un 24enne tossicodipendente, già censito, nella flagranza dei reati di “maltrattamenti in famiglia” e “violenza e resistenza a P.U.”. Il predetto danneggiava la porta dell’abitazione della madre ed ingaggiava una animata lite con quest’ultima e con il fratello 20enne, procurando loro delle lesioni refertate al pronto soccorso dell’Ospedale di Cassino.

L’intervento dei militari di quest’Arma e del personale del 118 permetteva di calmare il giovane e convincerlo a ricoverarsi presso il locale ospedale, causa il forte stato di agitazione in cui versava. Nel tardo pomeriggio il 24enne continuava con la condotta violenta scagliandosi contro i medici che lo avevano in cura e contro i militari accorsi sul posto che riuscivano a bloccarlo, traendolo in arresto.

Ad espletate le formalità di rito l’uomo veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’A.G..

(Foto – immagine generica tratta dal web)

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso