Comunicati Stampa CRONACA Notizie

SFONDA LA PORTA PER PRENDERSI LA FIGLIA, 34enne DENUNCIATO

Immagine di repertorio tratta dal web

Nella mattinata odierna in Alatri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia traevano in arresto un 34enne resosi responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, violazione di domicilio e danneggiamento”.

Lo stesso, dopo aver malmenato la propria convivente, procurandogli lesioni al capo, si recava presso l’abitazione della suocera per riprendersi la figlia minore che, nel frangente, stava dalla nonna. Il 34enne, giunto sul posto, sfondava la porta d’ingresso con calci e pugni scagliandosi contro la suocera colpendola violentemente al volto, tanto da procurare alla donna gravi lesioni ad uno zigomo, dileguandosi subito dopo portando con sé la bambina.

I militari operanti provvedevano ad arrestare l’uomo presso l’Ospedale di Alatri, mentre la minore veniva riaffidata alla madre.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso