Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

SI RINNOVA IL GEMELLAGGIO BROCCOSTELLA – NAVAN

Sabato mattina accolti in Comune i vincitori d’oltremanica della Borsa di Studio Ezio Lupo. Per una settimana gli studenti della scuola “Colaîste na Mí” saranno ospiti degli studenti del Comprensivo Evan Gorga.

Il sindaco di Broccostella, Sergio Cippitelli: “legame profondo con Navan e la famiglia Lupo. Ad ottobre gran cerimonia per il decennale del gemellaggio”.

Broccostella, 29.03.2015 – Gli studenti irlandesi della scuola Colaîste na Mí – Josh Roberts, Kennedy Odin, Mark Forne – vincitori dell’edizione 2015 della Borsa di Studio intitolata a Ezio Lupo, accompagnati dalla preside Justine Hughes e dalla professoressa Angela Guinan, sono arrivati a Broccostella sabato mattina (28 marzo), accolti in Comune dal sindaco Sergio Cippitelli, dal vice sindaco Gugliemo Benacquista, dal consigliere delegato all’Istruzione Ginevra De Ciantis, e in rappresentanza della famiglia Lupo, dal signor Mario. La comitiva giunta da Oltremanica trascorrerà una settimana a Broccostella, ospite degli studenti del Comprensivo Evan Gorga.

Una cerimonia d’accoglienza fortemente voluta dal sindaco Sergio Cippitelli quella di sabato in sala consiliare, volta a ribadire l’importanza del gemellaggio con Navan e al contempo a sottolineare il solido legame che c’è con la famiglia di Ezio Lupo. “Sono dieci anni che le città di Broccostella e Navan hanno dato vita al gemellaggio. E’ una ricorrenza importante – ha detto il sindaco – Questi scambi culturali che si ripetono puntuali dimostrano che il gemellaggio è forte più che mai. Ringrazio la famiglia Lupo, la preside dell’Evan Gorga, la professoressa Angelina Tramontozzi, le docenti e i ragazzi che sono qui oggi per intraprendere questa preziosa esperienza formativa. E’ una grande opportunità per i nostri giovani che si apprestano a trascorrere una settimana speciale: saranno giorni all’insegna della cultura e della conoscenza. Non mancheranno gite  – a Roma, Napoli, Gran Sasso -, dibattiti e momenti di vita reale dove due culture si fonderanno dando vita ad amicizie di certo capaci di abbattere qualunque ostacolo”. A conclusione della cerimonia uno scambio di omaggi: libri per i ragazzi irlandesi, bassorilievo e fiori per le insegnanti. “Tra qualche mese saranno i nostri ragazzi a partire e ad essere ospitati a Navan – ha detto ancora il sindaco Cippitelli – Poi quest’estate, per il decennale, sarà grande festa insieme al sindaco di Navan e alla famiglia Lupo. Un grazie particolare va proprio a loro, alla famiglia del caro e indimenticato Ezio, che con tanto impegno ci aiutano a mantenere viva la tradizione”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso