Notizie

SORA A CANTU’ IN CERCA DELLA CONTINUITA’

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è in partenza per un’altra trasferta, la seconda consecutiva che la porterà in Lombardia per affrontare la Libertas Cassa Rurale Cantù domenica alle ore 18,00.

La Globo torna per la seconda volta e a distanza di quasi due anni al PalaParini dove cercherà, oltre di dare continuità al momento positivo, anche di riscattare l’unico precedente che il 5 gennaio 2012 la vide arrendersi per 3-1 alla squadra di casa. Sicuramente erano altri tempi e altre formazioni ma anche quelle attuali non scherzano: da un lato c’è la Globo che ha rilanciato le sue ambizioni ma ha avuto una partenza diesel, dall’altro invece un Cantù primo in classifica contro ogni pronostico dopo uno scoppiettante avvio di campionato con la vittoria casalinga per 3-0 sul Brolo ma soprattutto quella esterna per 3-1 sull’ostico campo di Avellino.

Andare a vincere 3-1 in trasferta, per giunta sul campo di una delle favorite è sicuramente una bella sorpresa. E’ stata una vittoria tanto inaspettata quanto meritata”, – ha commentato il coach canturino Massimo Della Rosa.

Contro i ciociari, – ha aggiunto poi -, sarà un match molto complicato: ci attendiamo una squadra ancor più combattiva e concentrata visti i nostri risultati. Per noi sarà sicuramente bello però giocarcela con grande tranquillità e senza pressioni di classifica visto che dopo due partite siamo già a + 6 su quattro squadre e questa è per noi una buona notizia”.

Ambizioni comuni dunque quelle di Sora e Cantù che vorrebbero abitare i piani alti della classifica di questo sessantanovesimo Campionato Italiano di Serie A2 ma mentre la società Argos Volley ha costruito la squadra per questo, la Libertas torna nella serie dopo la retrocessione del 2011-2012 e dopo la vittoria dello scorso campionato di B1.

Si è presentata ai nastri di partenza molto rinnovata e senza stranieri in quota, con il reparto degli schiacciatori completamente rivoluzionato con gli arrivi di Andrea Ippolito da Molfetta e Mario Mercorio da Potenza Picena, coadiuvati dal giovane classe ’90 Matteo Riva, lo scorso anno in B1 con la Pallavolo Cisano e il ’93 Luca Laneri riconfermato ma con il cambio ruolo da libero a posto 4.

In cabina di regia, dal 2008 con la maglia bianco-verde canturina, capitan Umberto Gerosa assieme a Luca Spirito ex Pallavolo Genova.

Opposto l’altro vincitore dello scorso campionato tra le fila del Molfetta, Michele Morelli, dietro al quale il Ds Gualdi ha posizionato il riconfermato Francesco De Luca.

Nel settore centrale sono stati mantenuti Gabriele Robbiati e Dario Monguzzi alla sua nona stagione a Cantù, mentre da Genova è arrivato l’altro classe ’93 Federico Bargi.

Il libero è ancora lui, il comasco Luca Butti che avrà come vice Mattia Fiorelli promosso dal settore giovanile.

La guida tecnica è sempre quella di Massimo Della Rosa coadiuvato da Massimo Redaelli.

Coach Fenoglio ha a disposizione tutti i suoi ragazzi, abili e arruolati per la nuova sfida di campionato. L’eccezione è sempre quella del libero Federico Bonami che però osserverà il suo ultimo turno di stop visto che il ritardo nel tesseramento prevede l’utilizzo dell’atleta dalla quarta giornata di campionato.

Bisognerà aspettare le ore 18,00 di domenica però, per scoprire a chi affiderà le retrovie la guida tecnica sorana, se al titolare del ruolo, quello di libero, Marco Lo Bianco ancora in fase di recupero dall’infortunio, o se giocherà di nuovo la sua carta Kyle Williamson mostrata la scorsa domenica contro Brolo.

Sull’avversario di giornata mister Fenoglio dice che:

È una buona squadra che viene anche da una buona partita contro Avellino dove il sestetto canturino ha avuto dei meriti come Avellino dei grossi demeriti. La classifica dice che Cantù ha sei punti pieni che le permettono di essere la prima della classe quindi giustamente scederanno in campo senza pressioni di alcun tipo essendo per di più una neo promossa. La pressione che non avvertiranno loro sarà tutta dalla nostra parte perché dobbiamo per forza vincere. Cantù è una squadra ordinata e credo che vincerà chi commetterà meno errori. Noi stiamo bene e andiamo al PalaParini per giocarci al meglio la nostra partita”.

Curiosità: dopo due giornate di campionato disputate, le classifiche di rendimento stilate dalla Lega Pallavolo Serie A cominciano a dare alcuni dati interessanti ad esempio per quanto riguarda quelle di squadra, Sora è prima avendo all’attivo il maggior numero di punti totali realizzati, ben 138; il maggior numero di attacchi 212, di cui ben 104 perfetti quindi vincenti e solamente 11 murati (altro record di minor numero di muri subiti); ma soprattutto 28 muri totali realizzati con una media di 3,50 a set.

Passando alle individualità il centrale Salgado è il primo nel suo ruolo con 23 punti totali realizzati di cui 6 muri, con 17 veloci messe a terra su 27 palle giocate per una perfezione del 63%.

La partita tra la Cassa Rurale Cantù e la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora verrà trasmessa in differita sul canale EXTRATV – CH 94 dgt e streaming www.extratv.it mercoledì p.v. alle ore 18,30 e giovedì alle ore 16,00 e alle ore 23,00. Su EXTRASPORT24 – CH286 dgt Lazio invece, martedì alle ore 17,00; mercoledì ore 8,00 e 18,30; giovedì ore 10,00 e 00,30; venerdì ore 14,00 e 23,00; sabato ore 12,00 e 21,00.

Foto di Claudia Di Lollo

[nggallery id=360]

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso