POLITICA

SORA – AMMINISTRATIVE, I QUATTRO PUNTI DELL’UDC

”Il progetto politico dell’Udc guarda i ‘territori’ come i territorio guardano l’Europa; una politica circolare, senza di essa non avremmo modo di creare economie. Siamo abituati a lavorare per progetti e portare risultati. Non parliamo politichese, parliamo di risultati”.

Lo scrive in una nota Simona Mastroianni. Sullo sfondo le amministrative. ”Apprezziamo e raccogliamo l’iniziativa di Fratelli d’Italia, con l’auspicio di potersi confrontare con tutte le parti, politiche,  civiche, spontanee, presenti sul territorio Sorano – aggiunge – sulle progettualità, sulle analisi e definizioni dei fabbisogni, sugli obiettivi e che siano più possibile convergenti e condivisibili e nella consapevolezza che l’aggregazione e l’unione creino sistema, ed è il sistema modello vitale per elementi che lo compongono”.

Poi afferma: ”Il nostro progetto  politico  sarà focalizzato sul  lavoro e le fragilità sociali, chiederemo un maggiore coinvolgimento dei centri per l’impiego e la loro integrazione con i servizi sociali e con la rete degli operatori privati. Per le “Infrastrutture sociali, Famiglie, Comunità e Terzo settore”, mireremo a supportare situazioni di fragilità sociale ed economica, a sostenere le famiglie e la genitorialità”.

Dopo la premessa di carattere generale, ecco i dettagli. Il nostro progetto si basa su quattro punti:

INCLUSIONE, PRIORITÀ A DONNE E GIOVANI – ci concentreremo  sulle ‘fragilità’ sociali: donne e lavoro, giovani, famiglie ‘marginali’ con una precisa attenzione alle discriminazioni di genere. La missione sarà dedicata proprio al sostegno all’empowerment femminile e al contrasto alle discriminazioni di genere e all’aumento dell’occupazione, soprattutto giovanile

 DISABILI E COESIONE TERRITORIALEpenseremo ad una  linea d’intervento per le  persone con disabilità o non autosufficienti con  l’incremento di infrastrutture e la messa a disposizione di servizi e reti di assistenza. Già ho attivato con il mio ente, attraverso l’ottenimento di fondi FSE in partenariato con altre strutture del territorio, un progetto di inclusione sociale rivolto a ragazzi speciali e siamo nelle condizioni di promuovere la sperimentazione e procedere alla disseminazione sui  territori creando stabilità di rete che permetta una presenza e affidamento dei soggetti speciali. 

FONDI GREEN In particolare progetti su Impresa verde ed economia circolare – Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici – Tutela e valorizzazione del territorio e della risorsa idrica. Stessa opportunità già è stata affidata a questo territorio grazie ai finanziamenti ottenuti  sulla Valorizzazione e Sviluppo sostenibile, fondi FSE , da noi fatti giungere e messi già  a disposizione  come servizio nei  diversi comuni della Valle di Comino.

 RILANCIO DELLE AZIENDE DEL TERRITORIO con forte capacità rivolta all’export grazie alle professionalità artigianali già operanti e professionalizzate.

”Questo, in linea generale, potrà essere il nostro contributo – conclude la Mastroianni – e lavoreremo affinché ci sia una unità di operato e una condivisione di professionalità e obiettivi”.

 

                                                                                                                                                    

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн