MANUTENZIONI

SORA – ASFALTO, LA COPERTA E’ CORTA E LE STRADE SONO LUNGHE

C’era un vecchio detto, che usciva fuori sempre a ridosso di qualche elezione, secondo il quale una palata di asfalto non si nega a nessuno.

A Sora, a quanto pare, lo stanno rispolverando. L’occasione viene fornita dalla decisione dell’amministrazione civica di eseguire la manutenzione straordinaria su alcune strade comunali.

Come abbiamo anticipato nei giorni scorsi il settore Lavori Pubblici ha predisposto la determinazione per l’accensione di un mutuo di 231.800 euro con la cassa Depositi e Prestiti in modo da ottenere le risorse economiche per realizzare gli interventi. Tutto bene, anche se ancora non si capisce dove verranno eseguiti i lavori di manutenzione straordinaria. In altre parole non si conoscono ancora i dettagli del progetto per il quale è stato nominato un gruppo di lavoro molto interno è un po’ esterno.

A Sora fra pochi mesi si vota, asfalto e lampioni, almeno nell’immaginario collettivo, vanno molto di moda quando si approssimano le comunali. Ovunque.

E così, secondo quanto si mormora in Municipio, sono diversi coloro che vorrebbero qualche palata di asfalto da spargere nella loro zona per andare incontro alle legittime aspettative dei cittadini i quali, sempre nell’immaginario collettivo, premono sugli amministratori in modo che le strade che abitualmente percorrono diventino comode e sicure, senza buche e tratti dissestati.

Tuttavia, i 231.800 euro del mutuo non basteranno per accontentare tutti. Anzi, l’amministrazione potrà fare ben poco a fronte del generale disastro in cui versano decine e decine di strade comunali (per citarne alcune: Campopiano, Spinelle, Forca, Ponte Marziano, Tombe, Compre Alta e pure viale San Domenico…), anche in zone in cui mancano rappresentanti di peso.  Quindi, a meno che le palate non diventino cucchiaini, sarà decisamente difficile evitare discussioni nella già incerta maggioranza. Anche perché ci sono ruoli e responsabilità da rispettare, cioè le deleghe. E in questo caso rischiano di sovrapporsi Lavori Pubblici e Manutenzioni.

Insomma, la coperta è corta, molto corta. E le strade sono lunghe, molto lunghe.

A meno che non prevalgano criteri generali: condizioni, traffico, urbanizzazione, densità abitativa ed altro. Il progetto non dovrebbe tardare. Magari è già pronto.

Ni


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso