MANUTENZIONI

SORA – BUCA IN VIA TRECCE, IL COMUNE PAGA. OTTO ANNI DOPO

Sora – Via Trecce,  28 novembre 2013 – L’auto condotta da C.D. centra una profonda buca, nè segnalata nè visibile e subisce danni.

Sora – Corso Volsci, Palazzo Comunale, 30 dicembre 2020 – La giunta autorizza la transazione per liquidare il proprietario della vettura.

In mezzo l’istanza di risarcimento presentata in Municipio dall’avvocato Francesco Venafro, quindi l’atto di citazione pochi mesi dopo e la sentenza del Giudice di Pace nel 2015 che dà ragione al privato e condanna il Comune a versare 650 euro a chi ha subito il danno alla sua macchina otto anni prima. Sempre che la liquidazione avvenga nel 2021.

Di vicende simili gli scaffali del palazzo municipale sono stracolmi. Solo negli ultimi anni decine e decine di sinistri, quasi sempre provocati da strade sfasciate, costringono l’Ente a difendersi, quindi ad accordarsi dopo le condanne (a volte) ed infine a tirare fuori i soldi. Solitamente cifre modeste, in qualche caso non proprio contenute.

Certo, sistemare le strade costerebbe molto di più. Ma solo nel caso della manutenzione straordinaria. Una palata di asfalto per tappare una buca non costa mai 650 euro. E’ vero che il territorio comunale è vastissimo e che è attraversato da centinaia di chilometri di strade, ma una maggiore attenzione e puntualità nelle manutenzioni ordinarie potrebbe contenere il fenomeno.

Ni


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso