Articoli Comunicati Stampa Notizie

SORA CALCIO – Il prossimo avversario: il Selargius

 Altro ostacolo sardo per il Sora che, per la dodicesima giornata, riceve la visita di uno dei fanalini di coda della classifica Selargius. La compagine cagliaritana occupa in compagnia di Civitavecchia, Hyria Nola e Cynthia l’ultimo posto della graduatoria del raggruppamento G a quota 8 punti, ma nell’ultimo mese ha palesato miglioramenti sul piano del gioco e dei risultati, soprattutto in casa, riscattando una partenza assolutamente deficitaria. Lontano dal “Virgilio Porcu” di Selargius, però, gli uomini di mister Fadda fanno ancora grossa fatica ed in 5 partite hanno conquistato solo un punto (Palestrina) e raccolto altre 4 sconfitte (SEF Torres, Casertana, Civitavecchia e Porto Torres). Tra le squadre di bassa classifica i granata sono la squadra con il migliore attacco (16 reti), ma l’handicap maggiore della compagine cagliaritana in questa prima parte di stagione è stata senza dubbio la difesa che, con 24 gol subiti, è la peggiore dell’intero raggruppamento.

LA SQUADRA  Il Selargius ha confermato gran parte della rosa che lo scorso anno ha conquistato una tranquilla salvezza ad eccezione della partenza eccellente del bomber Caboni (passato nelle fila del Cynthia), ma ben rimpiazzato dagli ingaggi del fantasista Emiliano Melis proveniente dall’Arzachena e dal bomber Andrea Sanna arrivato dalla SEF Torres ed autore di ben 6 reti in campionato. Quest’anno, però, i sardi non stanno ripetendo i risultati positivi della scorsa stagione e si trovano in piena bagarre retrocessione. Domenica, dopo gli importanti successi interni negli scontri diretti con Isola Liri e Nola, hanno mancato con tanta sfortuna la possibilità di raggiungere una posizione più tranquilla di classifica nel derby perso in casa con l’Arzachena. I maggiori dubbi per il tecnico Fadda per la sfida alla capolista Sora riguardano le condizioni dell’attaccante Antonino D’Agostino, con trascorsi in serie A e B con le maglie di Atalanta, Cagliari e Treviso e che insieme al fantasista Melis rappresenta l’elemento di maggiore spicco ed esperienza dei cagliaritani, alle prese con problemi fisici ed assente nell’ultimo incontro disputato. Il modulo di riferimento della formazione sarda dovrebbe essere il classico 4-4-2 con la conferma tra i pali del giovane, ma fin qui positivo, Andrea Mainas (’93) preferito al più esperto Gemiliano Pisano. La difesa dovrebbe essere composta dal giovanissimo Daniele Pandori (’96) sulla destra, dall’esperta coppia centrale formata dai riconfermati Daniele Piselli e Pierluigi Porcu, mentre sulla sinistra dovrebbe essere confermato il bravo Antonino Lai. Completano il reparto l’altro under Marco Murgia (’94) ed il centrale Davide Puddu. Nella zona mediana del campo, invece, dovrebbero agire l’altro giovanissimo Mattia Callai (’95) sulla destra, il capitano Simone Farci ed il giovane ex Carloforte Andrea Feola (’92) in posizione centrale, mentre sulla sinistra dovrebbe essere confermato il prezioso jolly Giacomo Garau abile pure sui calci piazzati con il suo sinistro. Completano il reparto l’ex Atletico Elmas Nicola Manunza ed i giovani Andrea Botarelli (’92), Mattia Corongiu (’94), Marcello Mancosu (’92), Omar Porru (’95) ed Emanuele Piras (’96). In attacco, perdurando l’assenza dell’infortunato D’Agostino, conferma per il fantasista ex Cagliari, Grosseto, Pistoiese e Benevento Emiliano Melis alle spalle del forte bomber ex Torres Andrea Sanna. Panchina per Stefano Sarritzu (’92) che non sta ripetendo le gesta della scorsa stagione molto positiva a livello personale e per l’altro under Nicola Lazzaro (’93).

IL TECNICO  Per la seconda stagione consecutiva siede sulla panchina della compagine del patron Mura il tecnico Vincenzo Fadda che si è meritato la conferma dopo la positiva scorsa stagione conclusa con la meritata salvezza diretta del Selargius. E per il tecnico sardo sono anche state le uniche stagioni alla guida di una compagine di serie D visto che, nelle stagioni precedenti, aveva sempre allenato in campionati regionali culminati con l’ottima annata alla guida del Taloro Gavoi (stagione 2010/2011 campionato di Eccellenza) conclusa con la vittoria della Coppa Italia regionale.

Fabio Tranquilli

www.soracalcio.com

ufficio stampa

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento