Notizie

SORA CALCIO, SI TORNA DALLA SARDEGNA CON UN PUNTO

Torna dalla sardegna con un buon punto ma con molto amaro in bocca il Sora. In vantaggio fino al 91° gli uomini di Farris vengono raggiunti solo su un discutibilissimo calcio di rigore che Melis non fallisce. Molte le proteste da parte dei sorani per la concessione del calcio di rigore e nell’occasione mister Farris veniva espulso. Buono comunque il punto ottenuto in quel di Selargius anche perchè spezza un digiuno di risultati esterni che durava fin dalla seconda giornata di campionato.

La gara inizia con un forcing dei padroni di casa che provano a sorprendere il Sora. La prima mezz’ora infatti è tutta di marca sarda che giá al quarto minuto con Corregiani impegnava severamente Ludovici. Al 15° poi un clamoroso palo di Cabras e ancora al 25° un gran tiro di Callai metteva a dura prova i riflessi di Ludovici, bravo ancora una volta con uno scatto di reni a dire di no agli avversari. Nel miglior momento dei sardi era però il Sora a passare. Alla mezz’ora su angolo di Giannone era Giusti in mischia a battere il portiere di casa Ratzu. Il Selargius reagiva bene e poco dopo colpiva il suo secondo palo. Nella ripresa il Sora controllava bene e anzi creava più di qualche grattacapo alla difesa avversaria leggittimando il vantaggio fin qui conseguito. Da segnalare anche una rete di Giusti annullata per fuorigioco dello stesso difensore sorano. Al 91° il fattaccio. Un attaccante sardo si “tuffa” in area e incredibilmente l’arbitro concede il rigore che Melis trasformerá per il definitivo uno a uno.

Nella foto i circa 20 tifosi sorani presenti in sardegna.

SELARGIUS: Rassu, Cabras, (dal 6° st Giordano), Porcu, Piselli, Lai, Mancosu (dal 34° st Melis E.), Farci, Callai, Melis F., Figos, Corongiu (dal 23° st Caprioli). A disp: Goio, Pandori, Garau, Angheleddu, Piras, Fersino. All. Fadda (in panchina Marras)

SORA: Ludovici, Giusti, Scardala, Cassandro, D’Ambrosio, Giannone, Mastromattei, Ciaramelletti, Pintori (dal 43° st Casavecchia), Talamo (dal 34° st Prata), Taverna (dal 23° st Casimirri). A disp: Agostini, Lomoncao, Zaccaro, Lilla. All. Farris.

Arbitro: Serani di Foligno. Assistenti sig. Biccheri di Gubbio e sig. Gentileschi di Terni.

Reti: al 30° pt Giusti (S), al 46° st Melis (Sel)

Ammoniti: Cabras, Callai, Melis F., Ludovici, Scardala. Espuslo al 44° st Piselli.

Spettatori 100 circa con 20 provenienti da Sora.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso