Comunicati Stampa CRONACA Notizie

SORA – CESIDIO CASINELLI, IL RICORDO DI ENZO DI STEFANO

Da Enzo Di Stefano, riceviamo e pubblichiamo:

La morte dell’amico On. Cesidio Casinelli, ci lascia sgomenti e sentiamo tutti un infinito dolore.
Con la mente e con il cuore ripercorro, ora, i tanti momenti vissuti e condivisi insieme attraverso le tante battaglie politiche, intraprese a difesa del nostro territorio e di Sora in particolare, anche se a volte da schieramenti diversi, ma con rispetto e stima reciproca.
Cesidio ha ricoperto importanti incarichi e tutti con grande dignità, spessore umano, onestà, competenza e rettitudine. E’ stato un grande e vero signore. Come sindaco, come parlamentare, come docente, come presidente del Comitato di gestione dell’ospedale di Sora ed in molteplici altri settori, ha saputo sempre porsi al servizio della popolazione .
La sua scomparsa suscita emozione, memoria e gratitudine. Una personalità gioviale, schietta, sempre pronta all’impegno sia sociale che umano. È un’altra “voce” di Sora che non potrà più far sentire la propria forza ed efficacia. Mi fa piacere ricordarlo per il rispetto e la stima reciproca che hanno sempre contraddistinto i nostri rapporti istituzionali e personali.
Con la sua scomparsa la città di Sora perde l’ insigne professionista, il politico corretto e fedele alle Istituzioni, ma anche l’ uomo che con il sorriso e la simpatia lavorava con discrezione e con umiltà a favore della gente comune.
Alla famiglia vanno le mie più sentite condoglianze. Di lui conserverò il ricordo di un amico e di un compagno di viaggio, costantemente pronto alla battuta ma sensibile, generoso ed altruista.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati