CRONACA

SORA – CONCLUSA L’ESERCITAZIONE ‘CIVETTA 2015’ NELLA CASERMA ‘SIMONI’

Nelle giornate del 9 e 10 dicembre si è conclusa l’esercitazione “Civetta 2015” che si è svolta nelle ultime due settimane a Sora presso la caserma Simoni, sede del 41° reggimento “Cordenons” e presso alcune aree addestrative del territorio dei comuni limitrofi. L’esercitazione è stata finalizzata a testare e validare il livello di addestramento della Task Force del 41° Reggimento che sarà inserita nel pacchetto di forze di reazione rapida della NATO per il primo semestre del 2016. Le attività addestrative sono iniziate alla fine di novembre e termineranno nei prossimi giorni ed hanno visto impiegati circa 400 tra uomini e donne, affluiti presso la caserma “Simoni” da numerosi reparti dislocati in diverse regioni d’Italia.

In particolare all’esercitazione ha preso parte personale appartenente alle principali Unità ad elevata connotazione specialistica dell’Esercito e delle altre Forze Armate, tra cui il 33° Reggimento EW di Treviso, il 13° Battaglione “Acquileia” di Anzio, il 2° reggimento Trasmissioni di Bolzano. Tutte le attività svolte dalle unità addestrate sono state coordinate dal 41° Reggimento “CORDENONS” e sotto la supervisione del Comando Brigata RISTA-EW con sede ad Anzio.

Tra il 9 ed il 10 dicembre affluiranno a Sora rappresentanti dei comandi di vertice della Forza Armata e dello Stato Maggiore della Difesa, per assistere alle fasi conclusive dell’attività dove verranno presentate le attuali capacità specialistiche di cui si avvale la Brigata RISTA-EW, nonché quelle di possibile futuro impiego. Infatti durante l’esercitazione oltre agli attuali sistemi in dotazione, sono stati sperimentati e testati nuovi sensori ancora in fase di sviluppo, che nel prossimo futuro, potranno ampliare le attuali capacità dei reparti della Brigata.

Infine il Comandante del 41° Reggimento “CORDENONS”, Colonnello Giorgio CIPOLLONI ha espresso il suo personale ringraziamento alle Autorità Cittadine, alle locali Forze di Polizia ed a tutta la cittadinanza, che hanno fornito la massima collaborazione ai militari in addestramento, favorendo così la piena riuscita dell’esercitazione.

Il 41° reggimento “CORDENONS” di Sora, è un reparto dell’Esercito Italiano che assolve compiti di Military Intelligence, avendo la capacità di raccogliere e gestire “informazioni” nei vari teatri di operazione grazie all’impiego dei suoi sistemi specialistici sia volanti che terrestri. Infatti le due tipologie di sensori in dotazione al reparto sono gli Aerei a Pilotaggio Remoto (A.P.R.), ed i Radar per la sorveglianza del campo di battaglia (R.S.C.B.)., entrambe le tipologie di sistemi consentono la sorveglianza e l’acquisizione delle informazioni di tutta l’area di operazioni. Il 41° reggimento si è trasferito gradualmente a Sora fra il 2003 e il 2007 e da allora è stato impiegato in tutte le operazioni internazionali a partire da “Antica Babilonia” in Iraq, passando per il teatro operativo Balcanico, fino ad oggi con l’attuale impiego sia in Afghanistan nell’ambito della missione Risolute Support Mission (R.S.M.) succeduta ad ISAF, sia in Iraq nell’ambito della missione Prima Parthica che fornisce il contributo italiano alla lotta contro l’Islamic State of  Iraq and the Levant (ISIL).

Comunicato Stampa 41° Reggimento ‘CORDENONS’


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso