Notizie Primo Piano

SORA, CONFERMATE LE CONDANNE PER I DUE RAGAZZI ACCUSATI DI STUPRO

Quattro anni e due mesi. Questa la condanna che i giudici della Corte di Cassazione hanno inflitto ai due ragazzi di 26 e 22 anni, accusati di aver stuprato una minorenne. I fatti risalgono ad una notte dello scorso 2011, a Sora: all’uscita da un locale i due si sarebbero offerti di dare un passaggio fino a casa alla malcapitata, per poi recarsi in una zona isolata e perpetrare l’orrendo abuso. Le indagini ed il processo sono partiti grazie alla coraggiosa denuncia della ragazza. Le richieste dei difensori degli accusati di cancellare la sentenza di primo grado, dunque, non sono state accolte.

Va precisato, inoltre, che i due giovani si trovano già da due anni agli arresti domiciliari: ciò significa che, per loro, si apriranno le porte del carcere per scontare il residuo di pena.

Sandra Raggi

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca