Notizie

SORA – E’ SCOMPARSO QUESTA MATTINA L’EX SINDACO GRAZIO ANNARELLI

Si è diffusa nella tarda mattinata la notizia della morte del geom. Grazio Annarelli, che fu sindaco di Sora  dal 1988 al 1991. La Città perde un altro dei suoi figli, che nel corso della propria esistenza hanno contribuito alla crescita del territorio.

Il Sindaco Roberto De Donatis e l’Amministrazione Comunale di Sora si stringono al dolore della famiglia Annarelli per la perdita del caro indimenticabile Grazio, già Sindaco della città e Amministratore sempre dedito al raggiungimento del bene comune, infaticabile e prezioso professionista, la cui grande umanità e dedizione hanno rappresentato un riferimento insostituibile per l’intera comunità.
Con Grazio Annarelli perdiamo una figura di rilievo per la nostra città. Era un uomo di grande spessore sia umano che professionale, sempre pronto a scendere in campo a favore della collettività. Come professionista è stato il punto di riferimento di varie generazioni di tecnici: con slancio ha quotidianamente dispensato consigli ed indirizzato i giovani verso le scelte più giuste.
Tanti i ruoli politici che ha ricoperto in seno all’Amministrazione Comunale di Sora: è stato in primis sindaco, dal 1988 al 1991, e, poi, consigliere comunale ed assessore. Importante anche il suo apporto nelle vesti di Presidente della società Ambiente. Grazio Annarelli si è sempre reso disponibile per il suo alto senso delle istituzioni ed il profondo attaccamento che nutriva per Sora. Oggi lo ricordiamo con grande affetto: ci lascia un personaggio amato che ha saputo scrivere una pagina importante della storia della nostra Città” dichiara il Sindaco Roberto De Donatis.
Tanti i messaggi di cordoglio che stanno circolando sui social a testimonianza dell’impegno civile dell’ex Sindaco di Sora.
“Abbiamo vissuto insieme una stagione politica intensa, tra il 1982 e il 1993, siamo stati amministratori in questa città. Tanti i progetti che abbiamo condiviso e per cui ci siamo battuti. E’ stato un uomo a cui importava veramente migliorare la sua amata città. Aveva un’umanità spiccata, per lui l’impegno politico era prima di tutto mettersi a disposizione della comunità facilitato dalla sua professionalità. Ha lasciato un segno indelebile in tutti noi che lo abbiamo conosciuto.” Questo il saluto commosso dell’On. Enzo Di Stefano.
Le esequie saranno celebrate domani 14 febbraio alle ore 15,00 nel Santuario della Madonna della Figura, adottando le misure per combattere il covid-19.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso