COMUNALI

SORA – GIUNTA, DE DONATIS REVOCA COLETTA

Magari non è un record, ma ci va vicino: a 24 giorni dalle comunali il sindaco Roberto De Donatis ‘caccia’ dalla giunta l’assessore Natalino Coletta (foto). La revoca all’ex delegato all’Ambiente, con effetto immediato, è stata notificata pochi minuti fa. Nell’atto firmato dal primo cittadino si legge, fra l’altro, che sono venuti meno gli equilibri politici all’interno della giunta comunale e che quindi il sindaco ritiene di dover revocare il conferimento della carica di assessore a Coletta pur rilevando il proficuo lavoro svolto. Cioè Coletta è un bravo assessore ma politicamente non può far parte della giunta.

Non è un mistero che Coletta abbia deciso di ricandidarsi scegliendo il progetto civico di Luca Di Stefano. Deve essere questa la ragione politica che priva la giunta di un buon assessore. Coletta per ora non dice nulla. E’ rimasto sorpreso anche se ieri qualche avvisaglia l’aveva ricevuta. Dietro alla revoca, probabilmente, c’è Patto Democratico che lo stesso Coletta contribuì a fondare. Pare tanto una ‘vendetta’, che arriva a 24 giorni dal voto. Curioso che altrettanta revoca non sia stata adottata per l’assessore Veronica Di Ruscio immortalata un paio di mesi fa al fianco dell’ex candidato sindaco del centrodestra Giuseppe Ruggeri. In quel caso De Donatis si limitò a chiederle le dimissioni, che la Di Ruscio non ha mai dato, evitando pure di partecipare alle riunioni dell’esecutivo. Mistero!

Intanto in giunta dovrebbe tornare il fido Sandro Luciano Gemmiti. Per 24 giorni. Circa!

Luciano Nicolò


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso