Comunicati Stampa POLITICA

SORA – IL M5S CHIEDE INTERVENTI DI MANUTENZIONE SULLE STRADE DI PERIFERIA

Comunicato stampa del Movimento 5 stelle di Sora

Il M5S Sora ha riportato agli Uffici del Comune le segnalazioni ricevute da vari cittadini in merito alla situazione di via Camangi, Via Ruscitto e via Ortelle al fine di chiedere di migliorarle sotto il profilo della sicurezza stradale.

Nello specifico, per quanto riguarda via Camangi, anche in seguito all’ultimo sinistro avvenuto lo scorso 1 agosto, i residenti di S. Giuliano hanno sollecitato l’installazione di attraversamenti pedonali rialzati, in prossimità dell’incrocio con via Annibale Petricca, nonché il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. Questo tipo di intervento è molto sentito dai residenti sia per la presenza del vicino asilo che per l’alto numero di incidenti che si verificano ogni anno.

In merito a via Ruscitto, i residenti  hanno posto l’attenzione sulla pericolosità dell’incrocio con via Pantano, ed anche loro richiedono l’installazione di strisce pedonali rialzate per migliorare la sicurezza dell’incrocio e far ridurre la velocità delle autovetture.

Infine, per quanto riguarda a via Ortelle (chiamata anche via Campopiano e da altri via Sottoferrovia) i residenti hanno rappresentato la necessità di eseguire degli interventi di taglio della vegetazione. In particolare, vi è un albero di fico (si veda la foto) che sta crescendo nella sede stradale e che oltre a danneggiarne il manto, riduce la visibilità per gli automobilisti su di una strada ritenuta poco sicura anche a causa degli allagamenti che si verificano anche con leggere precipitazioni (si veda il link: http://www.sora5stelle.it/la-classe-politica-si-mai-accorta-problemi/).

Il tema della sicurezza stradale è molto sentito dai sorani, ma dovrebbe esserlo anche da parte del Comune, soprattutto in considerazione del fatto che nell’ultimo Consiglio Comunale vi è stata l’approvazione dei debiti fuori bilancio dei quali oltre 100.000 € erano dovuti al pagamento dei vari risarcimenti danni derivanti dalla circolazione stradale.

Investire di più oggi, oltre all’auspicata sicurezza per pedoni ed automobilisti, potrebbe in futuro permettere al Comune – quindi alle tasche dei sorani – di non dover fronteggiare dei risarcimenti così elevati e magari si potrebbero liberare delle risorse economiche da impiegare in modo utile per l’intera collettività.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso