Notizie

SORA – ISOLA DEL LIRI – TOMASELLI: “GLI AUMENTI AL CONSORZIO DI BONIFICA SONO IMMOTIVATI”

Al Consorzio di bonifica bisogna annullare le bollette e ripristinare gli importi del 2020 in quanto l’aumento è immotivato e ingiustificato. Occorre uscire dal perimetro di contribuenza e “non consentire l’ingresso del comune nel perimetro del nuovo consorzio unico in costituzione”, come qualche comune ha fatto già“.

Lo sostiene il consigliere comunale di Isola del Liri, Mauro Tomaselli che aggiunge: “Il consorzio di bonifica Conca di Sora ha aumentato in maniera spropositata i contributi includendo le zone urbane che prima non comprendeva senza che tali rincari siano stati giustificati da effettivi servizi. La tassa dovrebbe essere giustificata da un effettivo beneficio nonchè incremento del valore di mercato del fondo cosa questa mai avvenuta. Dove sono finiti i sindacati agricoli? I responsabili politici  sono il PD, Zingaretti-Buschini e tutti i sindaci a loro legati. La regione ha, infatti,  commissariato il consorzio dal 2016 cambiando ben 3 commissari tutti di Roma; da allora noi ciociari non votiamo più per eleggere il consiglio del consorzio una vergogna. La tardiva lettera dei sindaci indirizzata ai responsabili di questo disastro – conclude – è stata fumo negli occhi…“. 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso