ECONOMIA

SORA – LA BORSA E’…AFFAR SUO, A WALL STREET LUCARELLI SBARAGLIA LA CONCORRENZA

A Wall Street si parla… sorano.  Grazie a Stefano Lucarelli (foto) che ha vinto la Trader Week, il Campionato mondiale di trading.
A barcamenarsi tra Finanza e Statistica 200 partecipanti da tutto il mondo. Ognuno di loro (professionista e non), a suo piacimento, ha selezionato un solo titolo azionario del mercato Usa con l’obiettivo di riportare il maggior rialzo percentuale in soli 5 “giorni borsa”, dal 12 al 19 gennaio.
Ad aggiudicarsi il premio in dollari ed un prestigioso contratto di consulenza come ‘U.S. Market Specialist’ presso una delle maggiori società mondiali di brokeraggio finanziario è stato l’ex assessore al commercio: “Sono stato sempre affascinato dalla finanza – afferma – plasmando anche il mio profilo professionale in base ad essa. Da circa due anni inizio a seguire con sempre maggiore attenzione il mercato statunitense, un mercato solo per chi ha coronarie forti ma in grado di regalare soddisfazioni introvabili altrove. Mi iscrivo a diversi forum ed inizio ad appassionarmi. Un forum in particolare mi colpisce. Noto che stanno organizzando una sorta di ‘campionato’ per gli iscritti, Challenge (sfida) lo chiamano loro. Decido di partecipare, pago la mia quota e mi iscrivo”.
Il primo step consiste nel  selezionare quello che sarà il titolo che da lì ad una settimana realizzerà il maggior rialzo percentuale: “Apro tutte le mie watchlist dei titoli che seguo e ne scelgo con convinzione uno. Praticamente sconosciuto a tutti, forse anche ai proprietari dell’azienda stessa. Eppure ne ho analizzato attentamente i grafici: minimi e massimi storici e annuali, bilanci, volumi e tantissimi altri indicatori. Si chiama NERV, Minerva Neurosciences. Punterò su di lui, ho pensato. I giorni di contrattazioni sono passati via senza sussulti con il mio ‘name’ che navigava nei bassifondi della classifica”.
Ieri l’ultimo giorno valido per assegnerà l’ambito titolo al vincitore: premio in denaro, viaggio a New York con visita al tempio della finanza mondiale: Wall Street. Ma soprattutto un contratto di consulenza con una delle società di brokeraggio più blasonate al mondo: “Dalla mia app apro il grafico del titolo e… +34,69%. Nella vita non bisogna mai mollare, finché avremo un briciolo di forza e di speranza dobbiamo sempre lottare con le unghie e con i denti – conclude – per ottenere ciò che desideriamo, a cui ci siamo dedicati e per cui abbiamo studiato”.
Ro

Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso