MANUTENZIONI

SORA – LA REGIONALE 666 AL CENTRO DI UN’INTERROGAZIONE

Una strada da sistemare. E’ la regionale 666, lunga poco più di 13 km che mettono in comunicazione Sora (via Marsicana, tratto urbano della SS82) con la ex Strada Statale 509 di Forca d’Acero, importante collegamento con Pescasseroli ed altre località montane d’Abruzzo. ‘E’ una strada montana – ricorda il consigliere regionale Loreto Marcelli che ha presentato un’interrogazione e un ordine del giorno – con tracciato tortuoso ed in pendenza, che presenta una sola carreggiata, divisa in due corsie, una per senso di marcia. La velocità massima consentita varia tra 70 e 90 Km/h, ad eccezione degli attraversamenti di centri abitati dove è fissata a 50 Km/h’.

Poi fa notare che’ l’arteria, di competenza regionale, è spesso interessata da fenomeni franosi, anche con caduta di massi di notevoli dimensioni, estremamente pericolosi per l’incolumità di chi transita su tale tratto; i predetti fenomeni franosi hanno determinato restringimenti di carreggiata in diversi punti del tratto in questione; la struttura portante in cemento armato del ponte stradale sito in località Fosso del Nibbio, al Km. 15, presenta evidenti ed allarmanti segni di usura e degrado; il Consiglio regionale nella seduta n. 19 del 10 gennaio 2019 ha approvato l’Ordine del giorno di impegno della Giunta n. 224 in cui si proponeva la messa in sicurezza del succitato tratto di strada ed il monitoraggio del ponte, cui non ha fatto seguito alcuna azione concreta’.

Ribadito ‘il progressivo avanzamento dello stato di degrado ed ammaloramento del ponte stradale succitato, testimoniato anche dalle riprese fotografiche dei cittadini’, Marcelli interroga il presidente Zingaretti e l’assessore ai Lavori Pubblici Alessandri, per sapere ‘se, a distanza di quasi due anni dell’impegno preso, quale sia la previsione temporale della Regione Lazio per
avviare i lavori di messa in sicurezza del summenzionato tratto della Strada Regionale 666, al fine di poterne ripristinare la transitabilità’.

Related posts

ARPINO – STRADA BUCATA… BUCA LA GOMMA

#redazione20

ARPINO – MARCIAPIEDE SFONDATO, L’INSIDIA RESISTE

#redazione20

SORA – VIA CARNELLO COME UN TRATTURO

#redazione20