CRONACA

SORA – LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA VACCINATA ALLO SPAZIANI

“Poco più di venti minuti per presentare i moduli, avere il colloquio con il medico, ricevere il vaccino e attendere un quarto d’ora. Un servizio impeccabile”.

È l’inizio di una nota pervenuta alla nostra redazione da parte di una lettrice. 

“Sono una quarantenne di Sora e ho deciso di farmi somministrare il vaccino non appena la piattaforma regionale ha reso possibile la prenotazione. L’appuntamento mi è stato dato per due giorni dopo, venerdì 28 maggio presso l’ospedale Spaziani di Frosinone alle ore 19:00. Sono arrivata con qualche minuto di anticipo, intorno alle 18:30 ma sono stata subito accolta dal personale all’ingresso che ha ritirato e controllato il modulo di adesione; quindi, mi ha fatto entrare all’interno della sala teatro adibita a hub vaccinale dove, dopo il controllo della temperatura, mi hanno fatto accomodare dinanzi ad un medico. Intorno a me c’erano decine di persone ed ho temuto che le cose sarebbero andate per le lunghe. Invece, mi attendeva una piacevole chiacchierata con il dottore che mi ha rassicurato e fornito tutte le spiegazioni necessarie. A quel punto, il personale addetto al vaccino, in meno di un minuto, mi ha inoculato la dose. Mi sono accomodata su una poltrona per attendere i 15 minuti necessaria valutare una eventuale reazione al vaccino. C’era della musica ed un clima allegro. Mentre ero in attesa, il medico si è anche avvicinato per sapere se stessi bene e dopo 15 minuti mi ha detto che se volevo potevo tornare a casa. Erano le 18.55 circa. Un servizio così efficace e cordiale non me lo aspettavo. Tutto perfetto “.

Lu


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso