PUNTURE DI SPILLO

SORA – LEGA, QUANDO IL SILENZIO E’ D’ORO!

Non arrivano solo da località Valleradice le proteste dei cittadini circa la manutenzione della pubblica illuminazione. La segnalazione dei lampioni accesi di giorno e di notte sottoposta agli organi di informazione dal Giuseppe Di Pede per conto del Circolo cittadino del Prc, oltre a suscitare ampia attenzione da parte dei lettori di Soraweb, ha provocato altre reazioni dei cittadini fra i quali c’è chi segnala che in via Tombe sono tre anni che devono sostituire due lampadine  e chi invece sostiene che disservizi sono in atto anche in via Ludovico Camangi.

Fra le reazioni anche qualcuna scomposta che evidentemente proviene da ambienti vicini alla Lega, partito che l’attacco al consigliere comunale Lino Caschera (foto), se l’italiano è lingua nota, l’ha ricevuto da Rifondazione Comunista e non da Soraweb che si è limitata a riportare testo e foto di una nota. Di conseguenza i difensori d’ufficio del delegato per circa cinque anni alla manutenzione (l’ultimo video è del 13 marzo scorso) dovrebbero usare più cautela quando si producono in affermazioni ai limiti dell’offesa tenendo ben presente che se c’è un settore che a Sora non ha funzionato più degli altri, questo è proprio quello della manutenzione. E non lo diciamo noi, che pure diamo spesso voce ai cittadini. Basta fare un salto sui social per scorrere una rassegna infinita di proteste e lamentele che a migliaia durano da anni.

Ed infine, a proposito di deleghe. Se davvero il delegato non ha più la delega da sei mesi, che ci fa tutti i giorni all’ufficio manutenzioni del Comune?

Ed allora, a volte il silenzio è d’oro, così come a volte scavare potrebbe essere imbarazzante per qualcuno!

Luciano Nicolò


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso