CRONACA

SORA – L’ULTIMO SALUTO A UGO CASINELLI, IL RE DEL RICICLO

Si sono svolti ieri i funerali dell’imprenditore Ugo Casinelli deceduto una settimana fa dopo aver contratto il Covid. Titolare del Centro riciclo srl che si trova nel nucleo industriale di Avezzano, è stato definito il “re del riciclo”. L’uomo, 68 anni da compiere, era molto conosciuto non solo a Sora ma anche ad Avezzano. L’azienda Casinelli è stata promotrice del primo esperimento nella Marsica, era il 1994, per la raccolta differenziata della carta.

“Casinelli aveva a cuore la comunità e in particolare i più piccoli, aveva a cuore l’educazione ambientale dei bambini e proprio per questo aveva deciso di lanciare – ricordano i dipendenti del Centro – la prima raccolta differenziata della Carta in 10 scuole del territorio. In diverse occasioni abbiamo ospitato gli studenti per mostrare loro in che modo veniva riutilizzato il materiale ‘separato’ nelle scuole”.

Il 15 luglio 2020 il Centro è stato distrutto  da un terribile incendio e ad oggi risulta ancora sequestrato dalla Procura della Repubblica. Ma Casinelli aveva già tracciato la strada per proseguire l’attività in un altro stabilimento non distante dal centro incendiato. Per l’ultimo saluto ieri c’erano i suoi familiari, tanti amici e soprattutto i suoi collaboratori e dipendenti che non dimenticheranno mai il suo impegno in favore dell’ambiente e la sua grande umanità.
Rob. Pugl.

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн