MERCATO

SORA – LUNGO IL MERCATO LE SOLITE IMMAGINI ED E’ PROTESTA: ‘SERVONO BAGNI CHIMICI’

Riesplode la protesta sui contenitori pieni di urina che ignoti abbandonano dove capita ogni volta che in città si tiene il mercato settimanale (foto di archivio).

E’ opinione diffusa che si tratti di gente che arriva da fuori e che di fronte alle proprie necessità fisiologiche non disdegna di lasciare un ‘ricordino’ agli operatori di Ambiente, la municipalizzata che si occupa fra l’altro della pulizia della città.

Sui social più di qualcuno suggerisce la dislocazione in più punti del mercato settimanale, magari in luoghi al riparo da occhi indiscreti, di alcuni bagni chimici in modo da fornire un’alternativa ai visitatori che, in questo periodo e chissà per quanto tempo ancora, di fatto non possono usufruire dei servizi igienici degli esercizi pubblici. Una soluzione che appare percorribile e che forse l’amministrazione civica farebbe bene a prendere in considerazione se proprio non vuole (o non può) potenziare i controlli ed applicare le sanzioni previste in caso le autorità preposte dovessero beccare sul fatto qualcuno mentre si libera del suo ‘fardello’.

In fin dei conti si tratta di igiene pubblica e in Comune dovrebbero assicurare che non venga compromessa, tenendo sempre bene in vista, inoltre, il decoro della città.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati