CRONACA

SORA – MACCHINA DELL’ASSUNTA, IL TRASPORTO E LA RICOMPOSIZIONE (foto)

La Macchina dell’Assunta si è rimessa in moto. Ieri mattina, i pezzi che compongono la suggestiva torre di metallo su cui l’Assunta viene condotta in processione nottetempo, sono stati prelevati dal deposito in cui sono stati custoditi e con, pazienti e certosine operazioni, sono state trasportate fino ai piedi della Cattedrale, sono sono stati riassemblati.

Tutto il lavoro è stato possibile grazie a qualche volenteroso e alle ditte Omega ed Edilceramica: la prima per aver custodito gratuitamente la Macchina in un proprio magazzino ed aver fornito alcuni mezzi per il trasporto; la seconda per aver reso possibile il trasporto stesso, mettendo a disposizione un camion e una gru. Peraltro, la Edilceramica fornirà di nuovo la gru quando, tra qualche giorno, si dovrà provvedere al posizionamento della Madonna sulla sommità della Macchina.

Il trasporto è stato scortato da una macchina della Polizia Municipale, dalla zona Barca San Domenico, passando per l’omonimo viale, via Napoli, Lungoliri Simoncelli, Piazza Indipendenza.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso