CRONACA

SORA – MACCHINA DELL’ASSUNTA, IL TRASPORTO E LA RICOMPOSIZIONE (foto)

La Macchina dell’Assunta si è rimessa in moto. Ieri mattina, i pezzi che compongono la suggestiva torre di metallo su cui l’Assunta viene condotta in processione nottetempo, sono stati prelevati dal deposito in cui sono stati custoditi e con, pazienti e certosine operazioni, sono state trasportate fino ai piedi della Cattedrale, sono sono stati riassemblati.

Tutto il lavoro è stato possibile grazie a qualche volenteroso e alle ditte Omega ed Edilceramica: la prima per aver custodito gratuitamente la Macchina in un proprio magazzino ed aver fornito alcuni mezzi per il trasporto; la seconda per aver reso possibile il trasporto stesso, mettendo a disposizione un camion e una gru. Peraltro, la Edilceramica fornirà di nuovo la gru quando, tra qualche giorno, si dovrà provvedere al posizionamento della Madonna sulla sommità della Macchina.

Il trasporto è stato scortato da una macchina della Polizia Municipale, dalla zona Barca San Domenico, passando per l’omonimo viale, via Napoli, Lungoliri Simoncelli, Piazza Indipendenza.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso