SANITA'

SORA – PRENOTARE IL VACCINO? UN TERNO AL LOTTO

Da questa mattina, e per diverse volte nel corso della giornata, ho provato a prenotare la vaccinazione all’ospedale Santissima Trinità di Sora. Tutto inutile, una perdita di tempo. Un terno al lotto. Se sei fortunato ci riesci, altrimenti trascorri ore ed ore davanti al computer senza ottenere nulla‘.

Lo sfogo è di un 59enne del comprensorio. Uno di quelli che dalla mezzanotte possono tentare la sorte, di quelli che rientrano nella fascia della comorbidità. ‘Sono cardiopatico – lamenta –  e come tanti ho cercato di assicurarmi la prestazione, così come le istituzioni preposte hanno spiegato esortandoci a fare il vaccino per uscire il prima possibile dall’emergenza sanitaria e tornare alla normalità. Ma il responso ad ogni tentativo è sempre lo stesso: non c’è la disponibilità. Se poi riesci ad infilarti e speranzoso credi di aver fatto centro, il sito di Salute Lazio ti informa che si è prenotato un altro utente. E questo per dozzine di volte‘.

Il paziente affetto da cardiopatia la prende con filosofia e ci mette pure un  pizzico di ironia: ‘Di questo passo te lo fanno venire il mal di cuore. Se i vaccini non ci sono lo dicano chiaro e tondo. Basta pure un messaggio: ritenta, sarai più fortunato! Per ora tanti auguri a chi ci è riuscito, io ci riproverò domani e che Dio me la mandi buona’.

rp


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн