CRONACA

SORA – RIAPERTI I CANCELLI DEL PARCO VALENTE [Foto]

Questo pomeriggio sono stati finalmente riaperti i cancelli del parco Valente, in seguito al restyling reso possibile grazie alla donazione di circa centomila euro da parte della Signora Pucci Collina e grazie alla collaborazione dell’Associazione Proviamoci un Po’, coordinatrice dei lavori.
Il parco è stato completamente riqualificato con nuovi giochi, un quadro realizzato dagli studenti del Liceo Valente, nuovi arredi, un nuovo impianto di irrigazione, una nuova recinzione per cani con tanto di contenitori per le deiezioni e molto altro.

L’iniziativa di inaugurazione del parco è stata accompagnata dalla presenza istituzionale del primo cittadino Ernesto Tersigni e del suo team, dalle forze dell’ordine e dalla presenza di colei che ha reso possibile la riqualificazione dell’ex Campo Boario.

Questo parco è specialmente per i bambini – ha dichiarato la signora Collina – i quali sicuramente lo manterranno meglio di come lo hanno mantenuto i grandi fino ad oggi. Sora è una città bellissima, tutti dobbiamo partecipare e mantenerla con molto affetto, nonostante non fossi di origine sorana ma lo sono diventata nel tempo, ho imparato ad amare questa città, che merita molto perché è meravigliosa, piena di verde, con gente disponibile; sono molto felice di vivere a Sora. Ringrazio il primo cittadino Ernesto Tersigni che mi ha dato la possibilità di poter fare qualcosa, spero che ci saranno occasioni di poter continuare a fare cose insieme a lui”.

Va dato atto alla Signora Pucci Collina di aver contribuito, attraverso questo encomiabile gesto, al bene della città. Adesso, la vera sfida sarà quella di preservare il parco, sia per la collettività sia per l’amministrazione che verrà. A tal proposito, infatti, non sono mancate le preoccupazioni da parte di alcuni cittadini sulle modalità in cui verrà mantenuto il Parco Valente.
Certo è che l’installazione di un nuovo impianto di video-sorveglianza servirà da deterrente verso tutti coloro che potrebbero compiere atti vandalici, ma sarà poi compito della nuova amministrazione assicurare socialità, manutenzione, sorveglianza e decoro.
Oggi, grazie a questo intervento, l’area è nuovamente fruibile dai cittadini ed in particolare da bambini e adolescenti. Al termine della cerimonia di inaugurazione è stato offerto ai cittadini un simpatico rinfresco.
Alessio Donfrancesco

 

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso