CRONACA Notizie

SORA, RISTORATORE TENTA IL SUICIDIO. APPLAUSI A CHI LO HA SALVATO.

Ha cercato di farla finita, forse perchè sommerso e sopraffatto dall’incubo dei soldi persi al gioco. Stava per succedere l’irreparabile, poco fa, in Viale San Domenico. Il titolare di un ristorante è stato trovato quasi esanime. Sembra abbia tentato di togliersi la vita impiccandosi all’asta di una tenda.

Per fortuna, qualcuno si è accorto di lui: si è subito formato un capannello di persone e tra queste c’è stato chi, coraggiosamente, gli ha praticato la tecnica del massaggio cardiaco, riuscendo a strappare il poveretto alla morte. Lo hanno preso in due: uno lo ha sostenuto, l’altro ha tagliato il cappio. Quindi, è iniziata la procedura di rianimazione in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, subito allertata.

Il massaggio cardiaco ha avuto successo. Arrivati i sanitari, l’uomo è stato condotto all’ospedale, mentre la persona che aveva condotto le decisive operazioni di rianimazione è stata accolta da un applauso all’uscita dal locale in cui il ristoratore aveva tentato l’insano gesto.

 Il fatto ha destato grande clamore tra quanti conoscono l’uomo. Una vicenda che si è conclusa nel migliore dei modi e che richiama ancora una volta l’attenzione sugli effetti devastanti delle dipendenze di ogni tipo.

Gabriele Savona

Foto tratta dal Web


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso