CRONACA

SORA – DON LORETO CADE DURANTE IL RITO DEL GIOVEDI’ SANTO

Grande apprensione, in serata, all’interno della Basilica di San Domenico, a Sora. Durante la celebrazione dei riti del Giovedì Santo, don Loreto Merolle – amato e stimato da quanti lo conoscono – e’ caduto e si è fatto male, tanto da rendersi necessario l’intervento dei soccorritori del 118.

La funzione religiosa è stata interrotta e, tra la grande preoccupazione dei fedeli, i sanitari – immediatamente intervenuti – hanno raggiunto l’altare sopra la scalinata interna, hanno prestato le prime cure all’anziano sacerdote e, quindi, lo hanno caricato sulla barella per condurlo in ospedale. Sembra che la caduta si sia verificata mentre don Loreto si alzava dalla sua postazione, ma non è dato sapere se la causa sia stata un malore o se il sacerdote abbia poggiato male un piede.

Il tutto è accaduto intorno alle 19.00; nella Basilica dedicata a San Domenico, si stava svolgendo il rito della lavanda dei piedi e la Chiesa era gremita di fedeli, che sono rimasti scossi dal fatto.

Don Loreto, avanti con gli anni e con qualche acciacco, ha trascorso l’ultimo perido all’interno della residenza sanitaria assistenziale San Camillo. Qualche giorno fa, però, aveva espresso il desiderio di tornare con i confratelli e trascorrere con loro il periodo di preparazione alla Santa Pasqua. In serata, l’incidente.

Le foto che pubblichiamo ritraggono il sacerdote qualche istante prima della caduta e l’intervento dell’ambulanza davanti la Chiesa.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati