GIUDIZIARIA

SORA – STORTA AL CIMITERO, IL COMUNE PAGA

La vicenda risale al pomeriggio del 10 aprile 2016. Quel giorno una donna si recò al cimitero per far visita ai propri cari defunti. Improvvisamente inciampò sulla pavimentazione sconnessa e cadde a terra procurandosi un trauma ad un arto inferiore. Successivamente la donna si è affidata ad un legale che ha citato il Comune. L’infortunio è finito all’esame del Giudice di Pace di Sora, davanti al quale l’Ente pubblico chiamò in causa la società (contumace) cui secondo il Municipio incombeva l’onere della manutenzione. Lo stesso Giudice invitò quindi le parti a trovare un accordo. E così è stato, come emerge da una recente delibera di giunta con la quale l’esecutivo approva la composizione bonaria per la somma complessiva di 3.500 euro, già impegnata nell’apposito capitolo. Tanto costeranno alle casse comunali un paio di mattonelle sconnesse. Curiosamente la storia nasce quando in Comune comandava il sindaco Tersigni, è transitata durante l’amministrazione De Donatis ed a pagare probabilmente sarà quella che si insedierà il 19 ottobre prossimo.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati