Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

SORA – TUROLDO. IL DRAMMA E’ DIO – UN CONVEGNO RIUSCITO

Riceviamo e pubblichiamo:

Nel nuovo Auditorium “Baronio” di Sora due teologi, uno storico, una docente di filosofia, invitati dall’Associazione “Progetto Città” di Sora presieduta dall’ex assessore alla cultura Bruno La Pietra, sono stati i protagonisti di un incontro culturale di alto livello, degno del personaggio che si voleva ricordare nel centenario della nascita. Nonostante il tempo pessimo e la fredda temperatura, c’è stato il pieno di presenze con un pubblico attento fino alla fine del convegno. Dopo i saluti della dirigente scolastica prof. Biancamaria Valeri, il coordinatore Bruno La Pietra ha parlato della produzione poetica di padre David Maria Turoldo. Il prof. Michele Ferri ha ripercorso le tappe significative dell’apostolato del frate servita schierato sempre a favore degli ultimi e della giustizia sociale. La prof. Mara Dell’Unto ha rilevato i tratti della formazione filosofica  di Turoldo; mons. Bruno Antonellis  il suo forte e innovatore impulso spirituale. Infine mons. Mauro Mantovani, rettore della Pontificia Università Salesiana, ha trattato con molta dottrina i motivi della “drammaticità” di Dio per il teologo Turoldo. Grande commozione ha suscitato la recita di alcune poesie del frate e della famosa “Lettera di Natale” da parte del rag. Antonio D’Orazio.

Nella mattinata il prof. Marco Cellucci ha curato, per alcune classi del Liceo Scientifico “L. da Vinci”, la proiezione del film “Gli Ultimi” realizzato nel 1962 da padre Turoldo.

In Italia si stanno organizzando grandi celebrazioni per il centenario della nascita di padre Turoldo e Sora, con l’impeccabile organizzazione di “Progetto Città”, non ha voluto mancare questo appuntamento con l’alta cultura e la spiritualità.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi