Comunicati Stampa CRONACA

SORA – VANDALI: “TANTO SIAMO MINORENNI, NON CI FANNO NULLA”

Si leva il grido di protesta dei residenti di ‘Chianeglie’, tra abbandono, degrado e atti di vandalismo. La denuncia arriva direttamente di chi, nei vicoli del centro storico ci vive ed è, suo malgrado, costretto a convivere addirittura con episodi di teppismo, come segnalato alla nostra redazione.

“…un gruppo di una trentina di ragazzi, dopo essere stati ripresi, si sono scagliati contro una residente, attaccandola verbalmente; con lei sono intervenuti vari residenti per difenderla dalla aggressione verbale che stava subendo e loro continuavano ancora nel torto a rispondere, esclamando: ‘tanto siamo minorenni non ci fanno nulla’. Premetto che erano ragazzi non di dieci anni, ma di 17 e 16 anni e qualche maggiorenne c’era anche e poi si è nascosto; uno di loro ha esclamato: ‘tanto a me non fanno nulla perché il ragazzo di mia madre fa lo sbirro’. Siamo esasperati, siamo scesi nei vicoli abbiamo sbarrato con una iniziativa pacifica il vicolo che raggruppa tossici… non riusciamo a dormire piu la notte, abbiamo anche paura, deturpano il centro storico. Ci sono case pericolanti che crolleranno da è un momento all’altro, tegole a penzoloni che con un e soffio di vento vengono giù, lampioni della pubblica illuminazione tutti rotti e nessuno fa niente. Ora basta! O il comune ci difende e provvede a questo scempio o prenderemo provvedimenti contro di esso. Firmato i residenti di Chianeglie”.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi