Comunicati Stampa Notizie Primo Piano SCUOLA

Successo al palazzetto ‘Luca Polsinelli’

Più di seicento bambini stamattina hanno partecipato all’iniziativa del dottor Mauro Mario Mariani, “Me la mangio a merenda – il 3Emme nell’età dello sviluppo”, organizzata dall’associazione Sora In Movimento. Una presenza massiccia che “dimostra – ha detto non a caso il presidente del sodalizio sorano, Alberto La Rocca – che quando ci muoviamo la città risponde. Ne siamo fieri, perché ad essere sinceri stamattina non ci aspettavamo una risposta così positiva. Tanti bambini ma anche tanti genitori hanno partecipato attivamente a questa iniziativa che ha visto la presenza della Globo Sora, con patron Gino Giannetti che ringrazio per la disponibilità. Un grazie anche ai dirigenti scolastici e alle insegnanti che hanno trascorso la mattinata con noi. Ringrazio i  componenti di Sora In Movimento ovviamente e il consigliere comunale Massimo Ascione, sempre presente alle nostre iniziative, stamattina unico rappresentante per il Comune di Sora. Davvero un grande successo, i bambini hanno imparato e si sono divertiti. Hanno seguito con attenzione il dottor Mariani fino a quando hanno avuto l’occasione di giocare con i tre pallavolisti della Globo. E’ stato davvero bello vedere tutti quei bambini così felici. Siamo davvero soddisfatti, Sora è viva e vuole partecipare. Uno sprone in più per andare avanti con iniziative del genere che ripeteremo presto”.

“Me la mangio a merenda – il 3Emme nell’età dello sviluppo” è andata in scena stamattina dalle 8,30 presso il Palazzetto dello Sport di Carnello che ha visto il dottor Mariani, specialista in angiologia e ideatore del metodo 3Emme (Mantenimento Massa Magra), svelare ai 600 ragazzi delle scuole elementari e medie della città volsca, i segreti del mangiare sano.

Dopo i saluti iniziali ha preso subito la parola il dottore che ha coinvolto gli studenti tenendo una lezione davvero particolare, mostrando loro cartoni animati e immagini buffe che hanno strappato sorrisi a tutti. Il tema è serissimo ma Mariani lo ha reso adatto al pubblico che ha avuto di fronte per oltre tre ore, ottenendo il risultato sperato. Hanno capito che il cibo è un amico ma al contempo può diventare un nemico per la salute e che proprio per questo certi cibi ritenuti “buoni” non sono poi così salutari e vanno evitati.

A seguire la pausa con la merenda offerta dalla Globo, rigorosamente a base di frutta biologica prodotta in zona, e la sorpresa dei pallavolisti Mario Gaudieri (libero), Luca Cacciatore (palleggiatore), Lorenzo Scuderi (schiacciatore) che, una volta scesi in campo, prima hanno iniziato a palleggiare da soli per poi continuare con tutti i ragazzi che hanno letteralmente invaso il rettangolo di gioco. Una festa incredibile che solo i bambini potevano portare. Sono state tante le domande che gli stessi ragazzi hanno rivolto al dottore. Poi ancora sorrisi e tanti applausi per una mattinata davvero speciale.

Come ha sottolineato il presidente La Rocca, presto l’associazione presenterà altre iniziative che, a dire il vero, sono già in cantiere. La città è al nostro fianco e noi non possiamo deluderla.

[nggallery id=236]

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн