Comunicati Stampa Notizie

TEATRO IN CARCERE – IL PREFETTO INCONTRA GLI ATTORI-DETENUTI

presso la Casa Circondariale di Cassino, il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, ha incontrato i detenuti al termine dello spettacolo teatrale conclusivo di mesi di laboratorio, Alla Ricerca del Tempo Perduto , – liberamente tratto dalla Recherche di Marcel Proust, frutto del progetto LeTeatroCose  – La Memoria , finanziato dalle Officine di Teatro Sociale della Regione Lazio, curato dall’associazione MUSES – ed interpretato dagli stessi detenuti.

Il progetto  ha visto impegnati, come Autori-Attori, i detenuti del carcere della Città Martire in un percorso teatrale volto all’ esplorazione della memoria, alla riscoperta della capacità di progettare la propria vita, attraverso una ricostruzione fatta di scenografie essenziali ma allo stesso tempo di una profonda e coinvolgente sceneggiatura.

Presenti, oltre al Prefetto e alla Direttrice del carcere,  il Questore, le Autorità Civili e Militari della Provincia e della Città di Cassino, il Vescovo Diocesano, i Rappresentanti delle Associazioni e degli Enti che collaborano con la Direzione del Carcere, amici ed operatori, che si sono calorosamente complimentati con i bravissimi Detenuti-Attori, due dei quali,  grazie alle loro doti canore e interpretative davvero notevoli, sono stati scelti dal regista Fabio Cavalli per la realizzazione della colonna sonora del cortometraggio Naufragio con Spettatore .
“Un augurio affinché l’impegno teatrale sulla memoria possa davvero tramutarsi nella capacità di ri-progettare il proprio futuro” – ha dichiarato la Dottoressa Zarrilli.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso