Articoli Notizie POLITICA Primo Piano

Ultimo atto di un’esperienza politica drammatica

Ieri si è svolto l’ultimo atto di un’esperienza politica drammatica. La Regione Lazio per oltre due anni è stata nelle mani di una classe dirigente, che ha dimostrato imbarazzanti limiti etici e professionali. Abbiamo aspettato l’epilogo per esprimere il nostro sdegno per una delle più vergognose dimostrazioni di malgoverno nella storia della Repubblica Italiana. Non è giusto fare di tutta un’erba un fascio, ma non riusciamo ad assolvere nessuno dei protagonisti di questa macabra vicenda. Il marcio, ormai è chiaro, era diffuso in maniera trasversale e tutti ne avevano consapevolezza. Ma è giusto sottolineare le diverse responsabilità dei ruoli istituzionali. Oggi chi a cuore le sorti di Sora e del territorio non può evitare di fare alcune considerazioni. È evidente che chi faceva affidamento in questi importanti referenti politici regionali ora decaduti e compromessi è stato smentito dalla storia. Questi personaggi che oggi si affannano a smarcarsi dalle proprie evidenti responsabilità sono la stella polare di ogni ringraziamento ed ogni iniziativa pubblica dell’attuale maggioranza che governa la città di Sora. Ringraziamenti finora per qualche spicciolo, che come abbiamo avuto modo di vedere erano le mollichine che cadevano da una ricca tavola per pochi commensali. Credo sia arrivata l’ora che chi di dovere tragga le giuste conclusioni nell’interesse di tutti.

 

Roberto De Donatis (Patto Democratico per Sora)

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento