Comunicati Stampa

UN CORSO PER LA RACCOLTA DEI FUNGHI: ECCO COME PARTECIPARE

La XV Comunità Montana Organizza un Corso di formazione micologica per la raccolta dei funghi epigei per i giorni 27/28/29 aprile 4/5 maggio

Il Presidente Gianluca Quadrini comunica che:

La XV Comunità Montana Valle del Liri organizza i corsi di formazione micologica. L’iniziativa è finalizzata al rilascio dell’autorizzazione (patentino) per poter praticare la raccolta dei funghi epigei nel Lazio, come previsto dalla vigente legge regionale.

I responsabili della Comunità Montana, nel segnalare la severità delle sanzioni per coloro che venissero trovati ad esercitare la raccolta senza la prescritta autorizzazione, avvisano tutti gli appassionati che sono ancora aperte le iscrizioni per frequentare i corsi, che dovranno avere necessariamente una durata di almeno ventiquattro ore che si svolgeranno in 5 giorni. Finora si sono registrate 55 iscrizioni. I corsi inizieranno il 27 aprile alle ore 18. Gli interessati possono iscriversi presso la sede della XV Comunità Montana con sede in Arce via Borgo Murata, entro le ore 17.30 di oggi 27 aprile. I corsi di formazione micologica hanno l’obiettivo di fornire ai raccoglitori metodi e tecniche per il riconoscimento dei funghi, in modo da salvaguardare la salute pubblica, nonché di insegnare le tecniche corrette di ricerca e raccolta al fine da mantenere l’equilibrio biologico dell’ambiente. Un corso estremamente importante e qualificato a livello nazionale, sia per la qualità dei docenti che per la partecipazione al corso di soggetti provenienti, da tutto il frusinate.

Questa corso, unico nella Provincia di Frosinone, ha come obbiettivo quello di formare “Micologi”. Una figura poco presente sul territorio nazionale e per la quale si apre un futuro abbastanza roseo alla luce della recente normativa,  in materia di raccolta  e commercializzazione di funghi epigei (DPR 14 luglio 1995 n.376 art.1), indicante che nell’ambito delle aziende ASL, aventi ricompresi nel loro territorio delle zone montane, vengano istituiti centri di controllo micologico pubblici (ispettorati micologici) che purtroppo hanno al loro interno un numero insufficiente di micologi e quindi necessità di formare del proprio personale per conseguire l’attestato ai sensi del DM 686/96,  lo stesso problema si pone per quelle aziende che svolgono attività di preparazione o di confezionamento di funghi spontanei secchi o conservati. Pertanto, esiste la necessità, per le imprese nuove e quelle che ancora non si sono adeguate a tale disposizioni, di reperire sul mercato  micologi che siano disponibili ad effettuare controlli su tutti i lotti in acquisto siano essi secchi o freschi. La realizzazione di questa iniziativa non nasce a caso, è la prima di una lunga serie di corsi di formazione che si organizzeranno in sede. Questa nuova Governance della Comunità Montana ha una sensibilità verso  le tematiche ambientali ed alle professioni ad esse legate che fa pensare all’attuale governo dell’Ente comprensoriale per la costituzione di una vera e propria scuola permanente per “micologi” ed altre professioni legate alla gestione dell’ambiente ed al suo utilizzo con professionalità qualificate e magari di nuova istituzione.

Si informa che bisogna iscriversi via mail all’indirizzo info@xvcomunitamontanalazio.it indicando il proprio cellulare o chiamando il numero 0776.523171.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso