Comunicati Stampa POLITICA

VIOLENZA SULLE DONNE, SPERDUTI ATTACCA: “TRADITE DALLA GIUSTIZIA”

Riceviamo e pubblichiamo da Martina Sperduti, responsabile nazionale SUAV Fratelli d’Italia AN.

Confermata la condanna a 9 anni di reclusione a Davide Bianchi, l’aggressore di Vanessa Villani, la giovane donna e mamma di Ferentino che tre anni fa è stata vittima di una brutale violenza da parte del suo compagno.

Vanessa, il 17 marzo del 2013, è stata ridotta in fin di vita dal proprio compagno e padre di suo figlio. Ripetutamente colpita a bastonate nel sonno il giorno in cui aveva deciso di andar via da casa, stanca delle tante minacce e gelosie da parte dell’uomo.  Venerdi, 25 giugno c.m., la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso effettuato dalla vittima ed ha confermato la condanna di soli 9 anni all’imputato.

Ancora una volta una sconfitta per tutte le donne che ogni giorno combattono questo fenomeno diffuso e sommerso come la violenza sulle donne, un fenomeno in crescita stando ai dati. Ancora una volta una sconfitta per tutti gli esponenti politici e del mondo dell’associazionismo che si adoperano con sensibilizzazioni continue per mettere fine a questo flagello sociale. Ancora una volta tradite. Ancora una volta non tutelate. Ancora una volta Vittime.  

Il SUAV di Fratelli d’italia – AN amareggiati dalla sentenza pronunciata dalla Corte di Cassazione esprime solidarietà alla donna ciociara per non aver ottenuto la giustizia che merita.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso