Comunicati Stampa POLITICA

VIOLENZA SULLE DONNE, SPERDUTI ATTACCA: “TRADITE DALLA GIUSTIZIA”

Riceviamo e pubblichiamo da Martina Sperduti, responsabile nazionale SUAV Fratelli d’Italia AN.

Confermata la condanna a 9 anni di reclusione a Davide Bianchi, l’aggressore di Vanessa Villani, la giovane donna e mamma di Ferentino che tre anni fa è stata vittima di una brutale violenza da parte del suo compagno.

Vanessa, il 17 marzo del 2013, è stata ridotta in fin di vita dal proprio compagno e padre di suo figlio. Ripetutamente colpita a bastonate nel sonno il giorno in cui aveva deciso di andar via da casa, stanca delle tante minacce e gelosie da parte dell’uomo.  Venerdi, 25 giugno c.m., la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso effettuato dalla vittima ed ha confermato la condanna di soli 9 anni all’imputato.

Ancora una volta una sconfitta per tutte le donne che ogni giorno combattono questo fenomeno diffuso e sommerso come la violenza sulle donne, un fenomeno in crescita stando ai dati. Ancora una volta una sconfitta per tutti gli esponenti politici e del mondo dell’associazionismo che si adoperano con sensibilizzazioni continue per mettere fine a questo flagello sociale. Ancora una volta tradite. Ancora una volta non tutelate. Ancora una volta Vittime.  

Il SUAV di Fratelli d’italia – AN amareggiati dalla sentenza pronunciata dalla Corte di Cassazione esprime solidarietà alla donna ciociara per non aver ottenuto la giustizia che merita.

Commenti


Ricerca Personale

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso