Sport

VOLLEY – ESORDIO CONVINCENTE DELLA GIOVANE ARGOS VOLLEY SORA

 di Mario Iafrate

 E’ stato molto emozionante vedere, anche se in collegamento streaming, a causa delle restrizioni del Covid-19, giocare la nostra squadra nel PalaPolsinelli di Sora dopo quasi 4 anni di esilio forzato in altri (meravigliosi) palazzetti.

L’ Argos Volley Sora vince, per 3 set a 0,  contro  la Serapo Volley  Gaeta, mostrando un gioco determinato ed efficiente in tutti i fondamentali. La Serapo Volley  Gaeta, che si presenta con il solo sestetto base, non riesce a contrastare la continuità e superiorità della squadra sorana.

Piacevole riascoltare la telecronaca dell’Amico Beniamino Cobellis.

LA PARTITA

Coach Fabio Martini, schiera l’Argos Volley Sora con: Panarello in regia e Magnante come opposto, la coppia di centrali Vona ed Izzo, i martelli Corsetti  e Vizzaccaro, Iafrate nel ruolo di libero.

Coach  Maurizio Panarello schiera il sestetto della  Serapo Volley Gaeta con la seguente formazione: Galiano in  palleggio, Stamegna come opposto, Stabile e Graziano in posto 4, De Simone e Simeonecentrali.

PRIMO SET

Dopo un iniziale equilibrio l’Argos Volley Sora prende il largo grazie ai turni di battuta  prima di Corsetti e poi di Vona. La Serapo Gaeta mette in evidenza una buona organizzazione difensiva ma soffre molto in ricezione a causa dell’incisività della battuta della squadra sorana, che mostra una

buona organizzazione di gioco e  un buon  rendimento  in tutti i fondamentali.

Nella Serapo Gaeta si mette  in evidenza in attacco il martello Stabile. Al termine del set Coach Fabio Martini opera il cambio della diagonale  Alzatore/Opposto facendo entrare  Cocco e Pittiglio al posto di Panarello e Magnante.Il set  si chiude  con il punteggio di  25 a 13 a favore di Sora.

SECONDO SET

Stesse formazioni in avvio. In questo set l’ Argos Volley Sora parte in maniera più decisa e prende subito un discreto vantaggio facendo leva sempre sull’efficienza della propria battuta,  sul buon rendimento in tutti i fondamentali e sulla buona organizzazione di gioco.La Serapo Gaeta da parte sua  non riesce a trovare un buon ritmo di gioco e commette molti errori in attacco e in  battuta. Coach Fabio Martini verso il finale del set opera lo stesso cambio della diagonale  facendo entrare  Cocco e Pittiglio al posto di Panarello e Magnante. L’Argos Volley Sora mette in mostra anche un buon rendimento nel fondamentale del muro.

Il set  si chiude  con il punteggio di  25 a 11 a favore di Sora.

TERZO SET

 L’Argos Volley Sora rientra in campo schierando come libero Quadrini al posto di Iafrate.

Capitan Corsetti prende per mano la squadra sorana, mettendosi in evidenza in attacco dove si mostra  implacabile, riuscendo  a capitalizzare il buon lavoro della squadra. La squadra sorana gioca con molta scioltezza e riesce a mettere in campo anche qualche  azione di attacco evoluta.

Buona anche la prestazione dell’ opposto Magnante. L’ingresso di Costantini, al posto di Vizzaccaro, è premiato subito da un suo buon ace.

Il set  si chiude  con il punteggio di  25 a 10 a favore di Sora.

Sabato 20 Febbraio  alle ore 18.00 l’Argos Volley Sora giocherà in trasferta a Zagarolo contro l’Intent Volley Zagarolo.

 

Foto dalla pagina Facebook dell’Argos Volley Sora


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati