Notizie Sport

VOLLEY, LA VITTORIA DELLA GLOBO BPF SORA SU ALESSANO VISTA DA MARIO IAFRATE

Buon inizio d’anno per la Globo Sora, che vince ancora contro l’Alessano (3 -0). Una vittoria che ha però il sapore amaro per l’infortunio di Fabroni (regista e capitano). Ora i tifosi attendono il regalo per l’Epifania (quarto di finale contro il Vibo Valentia).

Nella prima giornata del girone di ritorno la Globo Banca popolare del frusinate Sora, supera, al PalaGlobo Luca Polsinelli, l’ Aurispa Alessano con una buona prestazione, per 3 set a 0. Coach Soli, in partenza schiera la Globo Banca popolare del frusinate Sora: con Fabroni in regia e opposto Hirsh, al centro la coppia Salgado-Cittadino, Paris e Bacca di banda, con Santucci libero.

In casa Aurispa Alessano mister Medico schiera il sestetto: con Parisi al palleggio, Armenakis opposto, Bolla e Schwagler laterali, Muccio e Torsello centrali, Bisanti e Ancora che si alternano nel ruolo di libero.

Il primo set vede le due squadre fronteggiarsi con equilibrio fino al tempo tecnico segnato dal punteggio di 12 a 11. Nella seconda parte la Globo innalza il livello di tutti i fondamentali: in battuta, con Paris e Fabroni, e in attacco, con Hirsh e Paris, mentre spicca un buon lavoro del muro e della difesa di tutta la squadra.
L’ Alessano, di contro, accusa un forte calo nella ricezione e nell’incisività della battuta.
Con un ace di Cacciatore (subentrato a Bacca) la Globo chiude il set con il punteggio di 25 a 17.

Anche il secondo set è segnato da un sostanziale equilibrio tra le due squadre.
Dopo l’infortunio di Fabroni, sostituito da Marzola sul 18-17, la squadra riesce a ricompattarsi e a reagire con una buona pressione a muro, che si evidenzia soprattutto nel finale del set.
L’ Alessano, sul 22 a 17, prova a ridisegnare il proprio sistema di gioco, operando un doppio cambio: Nicolazzo al posto di Parisi e Mazza al posto di Armenakis, ma non riesce a trarne beneficio calando soprattutto nel fondamentale del contrattacco.
La Globo Sora si aggiudica così set con il punteggio di 25 a 22.

Il terzo set è quello in cui l’azione della Globo sembra essere più contenuta dall’Alessano, che giunge al tempo tecnico in vantaggio per 12 a 11, dopo aver mantenuto qualche punto di vantaggio. La Globo Sora sembra perdere efficacia in battuta, contrattacco e ricezione. Tuttavia la seconda parte del set appare più combattuta ed equilibrata e si giunge ai vantaggi, dove alla fine la spunta la Globo Sora, che si aggiudica il set con il punteggio di 30 a 28.

L’11 Gennaio, nella seconda giornata del girone di ritorno di campionato, la Globo Sora affronterà la difficile trasferta contro la squadra calabrese del Corigliano, seconda in classifica generale.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso