Sport

VOLLEY – LA VITTORIA DELL’ARGOS VOLLEY SORA CONTRO L’USD MONTMARTRE ROMA

 di Mario Iafrate

L’ Argos Volley Sora nella terza giornata di ritorno del campionato di serie C girone B1, dopo la pausa forzata, dovuta al rinvio della prima e seconda giornata di ritorno di campionato e dopo la sosta di Pasqua, torna di nuovo in campo in casa dell’Usd Montmartre-Roma. La squadra romana, che già nella partita d’andata aveva venduto cara la pelle, anche nella gara di ritorno tiene testa alla squadra sorana che vince con  fatica, per 3 set a 1,  denunciando a tratti un calo di quella fluidità di gioco che aveva saputo mostrare nelle partite del girone d’andata.

LA PARTITA

Coach  Giuseppe Candiloro schiera il sestetto della  Usd Montmartre-Roma con la seguente formazione: Bruselles in  palleggio, Loiaconi  come opposto, Corsetti e Sebastiani in posto 3, Negro e Pizzioli  in posto 4,  Esposito nel ruolo di libero. 

Coach Fabio Martini, schiera l’Argos Volley Sora con: Cocco in regia e Magnante come opposto, la coppia di centrali Caschera e Vona, i martelli Corsetti  e Vizzaccaro, Iafrate  in difesa con Quadrini in ricezione si alternano nel ruolo di libero.

PRIMO SET

La squadra sorana si presenta in campo con l’alzatore Cocco al posto di Panarello. L’Usd Montmartre-Roma inizia con una buona pressione della battuta, realizza due ace e crea difficoltà alla ricezione dell’ Argos  Sora, che soffre nell’attuare un buon cambio palla, anche per il buon rendimento della correlazione muro-difesa della squadra romana.

Durante la parte centrale del set Sora, tuttavia,  riesce a recuperare,  grazie a buone azioni in attacco e al lavoro a  muro in cui si mette in luce  il buon apporto del centrale Caschera. Nelle ultime fasi di gioco trova la giusta tensione  e conquista il set con il punteggio di  25 a 20.

SECONDO SET 

L’inizio del secondo parziale vede l’Argos Sora partire bene, ma intorno alla metà del set Montmartre si porta in parità,  grazie al  buon lavoro a muro e  in difesa, portandosi perfino in  vantaggio. Coach Martini cerca di ridestare il gioco della squadra sorana operando il cambio in regia: sul 19 a 18 entra Panarello al posto di Cocco.

Nel finale del parziale è l’Usd Montmartre a trovare la necessaria continuità di gioco che gli permette di conquistare il set  con il punteggio di  25 a 21.

TERZO SET

L’Argos Volley Sora rientra in campo  con una maggiore convinzione e un buon rendimento in tutti i fondamentali che le permettono di essere sempre in vantaggio in tutto il corso del set, che si aggiudicherà con il punteggio di  25 a 16. L’Usd Montmartre sembra aver smarrito il buon livello di gioco mostrato nel secondo set.

QUARTO SET

L’Argos Volley Sora torna ancora  in campo  con  la determinazione di chiudere la partita ed inizia il set con un  buon rendimento in tutti i fondamentali con i quali acquisisce un discreto vantaggio che tuttavia l’Usd Montmartre riesce ad annullare. Il finale del set  è combattuto: la squadra romana si porta avanti (20 a 16 – 22 a 18) approfittando anche del calo d’incisività dell’attacco sorano, tuttavia arriva la buona reazione dell’Argos Sora, che gioca bene a muro e può contare sull’ efficiente serie di battute di Vizzaccaro. Il finale del set si gioca così ai vantaggi ed è l’Argos Sora a conquistarlo con il punteggio di  27 a  25 insieme all’intera posta della partita.

 Domenica 18 Aprile  alle ore 16.30 l’Argos Volley Sora giocherà ancora in trasferta contro la Volley4us-Anagni.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati