Sport

VOLLEY – L’ARGOS VOLLEY SORA  PERDE PER 3 A 1, IL DERBY CIOCIARO DI RITORNO

 di Mario Iafrate

La quarta giornata di ritorno del campionato di serie C girone B1 propone  il derby ciociaro  tra l’ Argos Volley Sora e la Volley4us-Anagni. 

Partita molto importante per  la definizione del vertice della classifica provvisoria del campionato che, dopo i recuperi infrasettimanali  è così delineata:  in testa  con 16 punti è l’Intent Volley  Zagarolo e al suo inseguimento sono, appaiate  con 14 punti, l’ Argos Volley Sora e la squadra della città dei papi. 

Il comando della classifica  è destinato ancora a prossimi cambiamenti a seguito di altri recuperi: due per l’Argos Sora (di cui il primo il 22/04/2021contro Zagarolo e il secondo contro la Serapo Gaeta con data ancora da definirsi) uno per l’Intent Volley  Zagarolo ( il 22/04/2021contro Argos Sora) ed uno per il Volley4usAnagni ( il 20/04/2021contro Serapo Gaeta).

In questa partita l’ Argos Volley Sora  mostra  due volti, troppo discontinua nei primi due set, mentre  è stata più reattiva e combattiva nel terzo e quarto set. La Volley4us-Anagni ha mostrato di essere una squadra esperta e determinata  nel far suo il derby ciociaro ed ha espresso una continuità di gioco senza cali di tensione nei momenti cruciali della partita. 

LA PARTITA

Coach Fabio Martini, schiera l’Argos Volley Sora con: Cocco in regia e Magnante come opposto, la coppia di centrali Caschera e Vona, i martelli Corsetti  e Vizzaccaro, Iafrate  in difesa con Quadrini in ricezione si alternano nel ruolo di libero.

Coach  Franco Di Mauro schiera il sestetto della  Volley4us-Anagni con la seguente formazione: Martini D. in  palleggio, Gattabuia come opposto, Casalese e Zorri in posto 4, Fantini e Ferri come centrali.  D’Onofrio nel ruolo di libero.

PRIMO SET

La Volley4us-Anagni parte con molta determinazione e con i fondamentali della battuta e del muro conquista un discreto vantaggio portandosi sul 8 a 3. La squadra sorana appare disorientata dal ritmo di gioco espresso dalla squadra di casa e non riesce a sviluppare un costante livello di gioco: commette, infatti, molti errori in battuta e soffre nel realizzare un buon cambio palla. La Volley4us-Anagni  continua ad essere aggressiva in attacco soprattutto con Casalese. L’ Argos  Sora appare timida e fallosa e non riesce ad imbastire una continuità di gioco che le permetta di annullare la grande determinazione della squadra anagnina, che  chiude così il set a suo  favore con il punteggio di  25 a 19.

SECONDO SET 

L’Argos Volley Sora mostra ancora molto fatica nello sviluppare una buona qualità e continuità di gioco, tanto da indurre coach Martini ad effettuare il cambio di regia con Panarello al posto di Cocco. La ricezione soffre la battuta della squadra di casa e quindi il cambio palla diventa molto più macchinoso. La Volley4us-Anagni grazie al suo buon livello di gioco riesce sempre a spegnere la volontà di reazione dell’Argos Sora, che, nel finale del set pur avendo contenuto lo svantaggio (21 a 18), commette troppi errori in attacco e cede alla Volley4us-Anagni  il set, con il punteggio di  25 a 19. 

TERZO SET

L’Argos Volley Sora rientra con la volontà di riscattare la brutta partenza e riesce finalmente ad elevare il proprio livello di gioco, mostrandosi meno fallosa e più efficiente in tutti i fondamentali, in particolare in quello del muro, riuscendo  a restare sempre in vantaggio nel corso del parziale. La Volley4us-Anagni perde d’incisività in battuta e soffre la reazione della squadra sorana che si aggiudica il set con il punteggio 25 a 18.

QUARTO SET

L’Argos Volley Sora, riaperta la partita, fatica a ritrovare il buon ritmo di gioco espresso nel terzo set ed è costretta a subire una buona reazione della squadra di casa che si porta in vantaggio sul 4 a 1. Con pazienza  riesce a ritrovare un buon livello di gioco che le consente di ingaggiare con la squadra anagnina  un finale di set molto equilibrato e combattuto. Nel finale spreca alcune opportunità di portare la partita al tie break, mentre la Volley4us-Anagni resta lucida,  sfrutta tutte le occasioni e si aggiudica il set con il punteggio di  29 a 27.

Giovedì 22 Aprile  alle ore 20.00 l’Argos Volley Sora giocherà  nel PalaPolsinelli  il recupero della partita contro l’Intent Volley Zagarolo e Sabato 24 Aprile  alle ore 16.00 l’Argos Volley Sora giocherà ancora nel PalaPolsinelli contro la Caschera Pallianus Volley. 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн