Comunicati Stampa Notizie Sport

VOLLEY – NELLA TERZA GIORNATA DI A2 SORA SI PREPARA AD AFFRONTARE IL CLUB ITALIA

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è pronta per affrontare la terza giornata di cartello, quella che la vedrà contrapposta al Club Italia domenica alle ore 18,00 sul campo del Palazzo dello Sport di piazza Apollodoro a Roma.

Trasferta con viaggio poco impegnativo per i ragazzi di coach Soli che dopo aver attraversato mezza Italia per raggiungere Mondovì nella prima giornata di campionato, ora fanno rotta sulla capitale che poi molto distante da Sora non è.

Ad attendere i primi della classe, la squadra Federale del Presidente Magri che mancava dalla Serie dal 2012. La sua veste è quella oramai consolidata nei sette anni di attività, e che in questo ottavo continua a essere formata da ragazzi che gravitano nell’orbita delle nazionali giovanili. La nuova avventura nella serie cadetta infatti, fa parte del più ampio progetto Federale che si pone l’obiettivo della crescita e dello sviluppo fisico e tecnico di giovani atleti di interesse nazionale, ecco perché la squadra allenata da Michele Totire è composta da ragazzi classe ’97-’98 a eccezione di Argenta nato nel 1996.

Questo gruppo che si allena al Centro di Preparazione Olimpica G. Onesti, ha già ottenuto degli ottimi risultati con la maglia azzurra come l’argento agli Europei Under 19.

“Ho a disposizione tanti atleti di talento – ha dichiarato a inizio campionato coach Totire -. Il lavoro da fare è ancora molto perché quando si è così giovani le cose da imparare sono tante. L’approccio a un campionato di livello non sarà sicuramente facile, ma il nostro obiettivo è quello di crescere durante tutto il corso del torneo riuscendo a superare le difficoltà che per forza di cose ci troveremo davanti.

Il gruppo è praticamente lo scheletro della futura Under 20 al quale è stato aggiunto un elemento di grande prospettiva come l’opposto Andrea Argenta che ha maturato una certa esperienza sia disputando lo scorso campionato di B1 che soprattutto il Mondiale Under 21.

Sono convinto che i ragazzi confrontandosi in un campionato duro come quello di Serie A2 potranno crescere molto, acquisendo un’importante bagaglio di campo da mettere a frutto la prossima estate con la maglia delle giovanili azzurre”.

Squadra molto diversa quella dei coach Soli e Colucci, costruita con altri intenti e scopi, soprattutto quello di essere della serie. “E’ stato un avvio di campionato molto positivo – dice il centrale sorano Roberto Festi -, abbiamo incontrato due squadre, Mondovì e Alessano, che sicuramente daranno fastidio a tutte le big e le abbiamo battute. Adesso ci aspetta il Club Italia, team giovane dal quale dovremmo stare molto attenti perché in grado di esaltarsi fino a diventare un avversario ancora più ostico. Noi stiamo bene e lavoriamo molto. L’obiettivo per domenica è quello di andare a Roma con la giusta mentalità per affrontare il Club Italia e le difficoltà che ci presenterà, ovviamente traendone il massimo possibile”.

Sora infatti apre la classifica di Serie A2 dopo aver conquistato tutti i punti in palio nelle gare disputate. Il primo posto della classe però è in coabitazione con Cantù e Potenza Picena che incontreranno rispettivamente Castellana Grotte e Ortona. Primi posti anche nelle classifiche di rendimento con l’opposto Hoogendoorn che in 8 set giocati ha messo a segno ben 44 punti di cui 2 ace, 6 muri e 36 attacchi con il 49% di perfezione; ma anche con capitan Fabroni con ben 9 ace, 1 muro e 4 tocchi di seconda intenzione.

Il Club Italia dal canto suo, in due gare ha racimolato 2 punti classifica entrambi nel 3-2 della prima giornata di campionato quando ha portato al tie break tra le mura amiche la Materdomini.it Castellana Grotte. Una grande prestazione all’esordio dunque, con i ragazzi di coach Totire che sotto di 2 set a 1 hanno mostrato qualità tecniche e caratteriali.

La scorsa domenica invece è arrivata per loro la prima sconfitta sul campo della Cassa Rurale Cantù. Argenta e compagni hanno lasciato il PalaParini con un po’ di rammarico in quanto nel terzo parziale erano riusciti a riaprire la gara con una notevole reazione che li ha portati a imporsi per 33-31, ma poi nel quarto si sono arresi.

L’appuntamento dunque con la terza giornata del campionato di Serie A2 che vedrà la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora impegnata al Palazzo dello Sport di piazza Apollodoro a Roma contro il Club Italia, è per domenica alle ore 18,00.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati