Comunicati Stampa Notizie Sport

VOLLEY, PER L’UNDER 14 FEMMINILE L’OBIETTIVO PRIMARIO E’ LA CRESCITA TECNICA

Partenza sottotono per le ragazze della Biosì Sora nel campionato under 14. Le giovanissime sorane dopo aver ceduto il passo all’As Cassino volley nel primo match casalingo si sono dovute arrendere anche alle cugine della Olimpia Volley Sora nella seconda giornata di campionato.

Nella palestra della scuola media Rosati le ragazze di coach Sara Marini non hanno però sfigurato dal punto di vista tecnico, mostrando al contempo invece cali di concentrazione risultati determinanti per il risultato finale della gara.

Insieme al capitano della Biosì, Sara Gabriele, sono scese in campo Francesca Campagna, Sabrina Cristini, Sofia Farina, Letizia Grimaldi, Elisabetta Lungo, Giada Tomassi e la giovanissima Asia Ciraudo, classe 2004, che è risultata essere una delle migliori della sua squadra. Al termine della gara il coach Marini ha espresso comunque soddisfazione per il buon tasso tecnico visto in campo:

“Stiamo lavorando bene con un gruppo molto giovane. Per adesso il risultato della partita non è fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo primario che è la crescita tecnica di tutte le ragazze che frequentano il palazzetto. I frutti del lavoro saranno raccolti a tempo debito al maturare delle ragazze”.

OLIMPIA SORA – BIOSI’ SORA 3-0

OLIMPIA VOLLEY SORA: Alonzi, Antonelli, Cupini, De Carolis, La Posta, Morsilli, Orlandi, Rea, Rizzo, Salvatori, Zorri. All: Fabrizio. Dir: Pugliesi.

BIOSI SORA: Alonzi, Campagna, Ciraudo, Cristini, Farina, Gabriele, Grimaldi, Lungo, Palleschi, Paniccia, Pompilio, Tomassi. All: Marin. Dir: Conte.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso